Salerno, lavori alla rete idrica: chiuse le scuole ad Ogliara

Il sindaco Vincenzo Napoli ha firmato un’ordinanza che dispone la sospensione delle attività didattiche antimeridiane e pomeridiane presso la Scuola dell'Infanzia e Secondaria di I grado "Ogliara" e presso la Scuola Primaria "S.Angelo di Ogliara"

Rubinetti a secco e scuole chiuse nella frazione collinare di Ogliara a Salerno. Oggi il sindaco Vincenzo Napoli, infatti, ha firmato un’ordinanza che dispone la sospensione delle attività didattiche antimeridiane e pomeridiane presso la Scuola dell'Infanzia e Secondaria di I grado "Ogliara" e presso la Scuola Primaria "S.Angelo di Ogliara" per la giornata di mercoledì 23 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I disagi

Domani – come annunciato nei giorni scorsi – sarà sospesa l’erogazione idrica nelle frazioni di Ogliara, Sant’Angelo e Giovi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Coronavirus: due nuovi casi positivi a Salerno e uno a Scafati

  • Covid-19, positivo un 16enne a Salerno: 32 casi nel Cilento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento