Taglio del nastro per il plesso scolastico del Casale Prepezzano di Giffoni Sei Casali, “Padre Matteo Ripa”

Al taglio del nastro interverranno: il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Vito De Filippo, il Sindaco di Giffoni Sei Casali, Francesco Munno, il Vicesindaco Luigi Vitolo, l’Assessore alla Scuola Ilenia Terlizzi e il Delegato ai Lavori Pubblici nonché ex Sindaco, Gerardo Marotta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Si terrà alle ore 11 di lunedì 9 ottobre, l’inaugurazione del plesso scolastico del Casale Prepezzano di Giffoni Sei Casali “Padre Matteo Ripa”, ristrutturato a seguito di lavori straordinari di messa in sicurezza, adeguamento sismico ed efficientamento energetico effettuati nell’ambito del Piano triennale Regionale per l’edilizia scolastica annualità 2015 – 2017, per un importo complessivo di circa 850 mila euro.

Al taglio del nastro interverranno: il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Vito De Filippo, il Sindaco di Giffoni Sei Casali, Francesco Munno, il Vicesindaco Luigi Vitolo, l’Assessore alla Scuola Ilenia Terlizzi e il Delegato ai Lavori Pubblici nonché ex Sindaco, Gerardo Marotta. Alla cerimonia saranno presenti il dirigente scolastico Sergio Di Martino, rappresentanti della Regione Campania e della Provincia di Salerno. Ad accogliere le autorità, alunni e insegnanti.

I lavori di ristrutturazione, iniziati lo scorso mese di febbraio e terminati a settembre, hanno interessato l’adeguamento sismico alle norme vigenti, il rifacimento del tetto con struttura di ferro a falde inclinate e l’installazione di un impianto fotovoltaico di 10 KW. L’intero edificio è stato dotato di un cappotto termico, il finanziamento ha permesso inoltre, di sostituire gli infissi e sono state montate nuove tapparelle automatizzate. In tutte le aule sono state installate le luci a led con regolatori in base alla luminosità proveniente dall'esterno. I lavori hanno interessato il rifacimento dei servizi igienici, della pavimentazione, dei controsoffitti, dell’impianto elettrico e l’area esterna alla scuola ha subito un profondo restyling con l’allestimento di uno spazio ludico attrezzato con giochi e dotato di pavimentazione anti trauma. L’intero istituto è munito di allarme e di un sofisticato impianto di videosorveglianza. L’opera è stata eseguita dalla ditta MG Costruzioni del Cav. Giovanni Mele di Giffoni Sei Casali.

Torna su
SalernoToday è in caricamento