menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alfonso Saviello

Alfonso Saviello

Il salernitano Alfonso Saviello di "Granammare" è il pizzaiolo ufficiale di Casa Sanremo 2021

Insieme ad altre eccellenze gastronomiche del nostro Paese, il pizzaiolo di Granammare avrà l’opportunità di esibire le sue arti culinarie e invitare il pubblico a degustare le originali e fantasiose combinazioni di ingredienti di alta qualità

Nuovi traguardi per la pizza d’autore salernitana. Granammare, il format gastronomico pizza fritti e cocktail diventato, dalla sua apertura, un ritrovo fisso dei fan della pizza a regola d’arte, festeggia Alfonso Saviello, selezionato come pizzaiolo ufficiale di Casa Sanremo 2021, l’area hospitality del Festival della Canzone Italiana in programma nel mese di marzo.  

Ecco di cosa si occuperà

Insieme ad altre eccellenze gastronomiche del nostro Paese, il pizzaiolo di Granammare avrà l’opportunità di esibire le sue arti culinarie e invitare il pubblico a degustare le originali e fantasiose combinazioni di ingredienti di alta qualità, il formato gourmet delle pizze e i gustosi abbinamenti sperimentati nella pizzeria salernitana di via Lungomare Tafuri.  Un traguardo di portata nazionale che Saviello ha conseguito grazie alla sua passione e creatività, doti particolarmente apprezzate dai clienti affezionati di Granammare, in queste settimane alle prese con un rinnovo del menù e dei piatti in vista della riapertura dopo alcuni mesi di stop a causa dell’emergenza Coronavirus.  

Il commento 

“Complimenti ad Alfonso per il traguardo raggiunto”, commenta il direttore Paolo Nobile, e continua “Siamo felici che la pizza di Granammare possa essere degustata nell’area hospitality di una delle manifestazioni più importanti d’Italia. Un risultato che conferma la bontà del nostro progetto gastronomico, sempre attento alle nuove tendenze e ai gusti degli appassionati della pizza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento