Amministrazione Trasparente, "blocchi" alle ricerche sul sito della Provincia: il caso su Striscia La Notizia

Nel servizio di Marco Camisani Calzolari, dunque, anche il caso del sito della Provincia di Salerno, dove risulta bloccata la consultazione di file inerenti alle retribuzioni di alcuni collaboratori

Riflettori di Striscia La Notizia puntati sulla Provincia di Salerno, ieri sera: nel corso del tg satirico nazionale, infatti, si è dato spazio agli utenti che hanno segnalato delle difficoltà nel trovare, attraverso i motori di ricerca, alcuni documenti relativi all'amministrazione trasparente. Il motivo è che questi vengono in qualche modo nascosti a siti come Google e Bing.

Il fatto

Nel servizio di Marco Camisani Calzolari, dunque, anche il caso del sito della Provincia di Salerno, dove risulta bloccata la consultazione di file inerenti alle retribuzioni di alcuni collaboratori, "per non rendere pubbliche informazioni che violerebbero la privacy". Ma secondo il Garante della Privacy e l'Anticorruzione, non è possibile disporre filtri ai motori di ricerca in tal senso: grazie a Striscia la Notizia, dunque, sono stati segnalati all'Osservatorio Trasparenza i siti non a norma, tra cui quello di Palazzo Sant'Agostino. Il caso è stato segnalato all'Anac.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento