A palazzo Sant’Agostino il convegno ‘Diritto all’abitare’ promosso da Uniat Campania Aps

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Cinque sportelli informativi sul territorio regionale per offrire supporto gratuito ai cittadini sui temi dell'inquilinato e del diritto all'abitare. Le province campane interessate dall'iniziativa sono Napoli, Avellino, Benevento e Salerno. Il progetto, denominato 'Sportello Casa&Condominio', è stato promosso dall'Uniat Campania Aps che, grazie anche al patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è riuscita a coinvolgere 20 giovani disoccupati in una completa attività di formazione, con l'impiego di esperti del settore. Saranno, infatti, proprio queste giovani risorse, unitamente ai responsabili, ad offrire assistenza tecnica e giuridica a tutti coloro che necessitano di supporto nelle problematiche legate all'abitare e al diritto alla casa: assistenza alle persone in cerca di una sistemazione abitativa, per la richiesta di alloggi di edilizia residenziale pubblica o di agevolazioni fiscali esistenti per acquisto o locazione di alloggi; supporto agli inquilini per la stipula e la corretta gestione dei contratti di locazione, in particolare per le manutenzioni legali e la ripartizione legale delle spese condominiali e dei servizi comuni; consulenze agli inquilini che ricevono la disdetta dei loro contratti di locazione o ingiunzioni di sfratto attraverso professionisti convenzionati con l'associazione Uniat, al fine di offrire assistenza tecnica, amministrativa e legale.

La presentazione ufficiale del progetto, unitamente al lancio delle attività degli sportelli operativi dal 1 luglio, si terrà durante il convegno 'Diritto all'abitare' che si svolgerà domani, giovedì 30 giugno 2016, alle ore 9.30, nella Sala Bottiglieri presso la sede del Palazzo della Provincia di Salerno. All'incontro sono stati invitati a partecipare esponenti del comparto e rappresentanze istituzionali, tra cui il vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, i consiglieri regionali Vincenzo Maraio e Loredana Raia, i sindaci Vincenzo Napoli, Raffaele Arvonio, Clemente Mastella, e Vincenzo Starita; a tirare le fila delle attività svoltae in questi anni saranno il presidente dell'Uniat Aps nazionale Augusto Pascucci e il presidente dell'Uniat Campania Aps Aniello Estero, mentre le conclusioni saranno affidate a Mauro Sasso per UIL Napoli e Campania.

Torna su
SalernoToday è in caricamento