rotate-mobile
social

Emergenza Ucraina: l'arcivescovo Bellandi invita i parroci ad accogliere i profughi

Sua eccellenza, monsignor Andrea Bellandi, invita le parrocchie a mettere a disposizione eventuali spazi adatti ad accogliere i profughi dell’Ucraina

Tutti in preghiera affinchè cessi la guerra in corso. In particolare, la CEI ha chiesto che la celebrazione della santa messa di venerdì 18 marzo sia dedicata a chiedere con forza al Signore il dono della pace in Ucraina. Dunque, anche la chiesa Italiana si inserirà nel percorso di preghiera iniziato il 2 marzo in Albania. 

L'appello dell'arcivescovo

Intanto, nella diocesi di Salerno-Campagna-Acerno, l'arcivescovo, sua eccellenza monsignor Andrea Bellandi, invita le parrocchie a mettere a disposizione eventuali spazi adatti ad accogliere i profughi dell’Ucraina. I sacerdoti, dunque, potranno comunicare la loro eventuale disponibilità alla Caritas diocesana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Ucraina: l'arcivescovo Bellandi invita i parroci ad accogliere i profughi

SalernoToday è in caricamento