social Camerota

Eni Joule, scuole per l’impresa: un cilentano come esperto del settore trasporti

Il meeting è stato incentrato sull’interazione tra le progettualità dei giovani e futuri imprenditori di startup presenti, sui temi della mobilità sostenibile e delle soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica nel mondo del trasporto

Un cilentano alla scuola di Eni, per parlare di turismo e mobilità. «È con grande orgoglio che rendiamo nota la partecipazione - in qualità di esperto del settore trasporti, recita la nota stampa - dell'amministratore unico delle società del gruppo Infante, Alessandro Infante, alla scuola d'impresa "Eni Joule». Ad invitarlo all'evento, tenutosi il 16 settembre 2021 nella prestigiosa cornice di Villa Montecucco a Castel Gandolfo, provincia di Roma, è stata proprio la multinazionale italiana dell’energia, Eni.

Il meeting

Infante è stato invitato come relatore e figura leader nel trasporto su gomma nel Cilento. Il meeting è stato incentrato sull’interazione tra le progettualità dei giovani e futuri imprenditori di startup presenti, sui temi della mobilità sostenibile e delle soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica nel mondo del trasporto, fornendo loro consigli e spunti apprezzati e condivisi da tutti gli stakeholders presenti.

I due interventi di Alessandro Infante sono stati ascoltati con attenzione dai presenti in aula, uno rivolto al campo del trasporto e dell’innovazione in seguito alla presentazione del progetto ecosostenibile proposto da ReFuel; l’altro nel campo economico sociale presentato da “Musa”.

«Una giornata fantastica all’insegna della tecnologia ed innovazione, un giorno speciale per tanti ragazzi in gamba e con tante qualità pronti per diventare imprenditori del futuro - ha detto Alessandro Infante al termine del convegno -. Human Knowledge Lab di Joule è un progetto itinerante e tematico rivolto ad aspiranti imprenditori e imprenditrici entusiasmante, onorato di averne fatto parte, sono sicuro che da questa scuola nasceranno nuovi imprenditori in quanto ho notato tanta determinazione, competenza e professionalità»

Insieme per far crescere le tue idee

La mission di Joule è quella di supportare la crescita di imprese sostenibili attraverso due percorsi, Human Knowledge ed Energizer, dedicati rispettivamente alla formazione di una nuova generazione di imprenditori e all’accelerazione di startup, fornendo strumenti, sviluppando competenze e chiavi di lettura con moduli in presenza e a distanza. L'obiettivo di HK è di accompagnare la crescita imprenditoriale, attraverso l’approfondimento di dieci macro temi pillars, challenge e opportunità concrete, un network di formatori d’eccellenza e imprenditori che mettono a disposizione le proprie esperienze con cui sviluppare insieme una community. Oltre al percorso full distancelearning HK Open, gratuito e aperto a tutti, partito a ottobre 2020, Joule ha lanciato HK Lab, il programma di pre-incubazione dedicato ai team di aspiranti imprenditori e imprenditrici che vogliano validare il proprio progetto d’impresa in ambito economia circolare, sostenibilità, transizione energetica, con applicazione a settori trasversali non necessariamente Energy. Le prime edizioni di HK Open e HK Lab si sono concluse, ma stanno tornando con una nuova proposta formativa e tantissime novità ed opportunità dedicate a chi vuole fare impresa in modo sostenibile. Infine, Energizer è l’hybridaccelerator no-profit dedicato alla decarbonizzazione, alla lotta al cambiamento climatico e all'economia circolare, che supporta chi ha già avviato una startup sostenibile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eni Joule, scuole per l’impresa: un cilentano come esperto del settore trasporti

SalernoToday è in caricamento