rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
social Capaccio

"Adotta una spiaggia", c'è l'intesa tra Salerno Animal/Climate Save e Comune di Capaccio

Un’iniziativa ideata dall’associazione Mare Vivo a cui due gruppi hanno dato pieno appoggio

Oggi 18 marzo gli attivisti e le attiviste di Salerno Animal/Climate Save e di Napoli Animal/Climate Save hanno avuto un incontro con l’assessore all’ambiente Ettore Bellelli e il funzionario Antonio Russo per discutere dell’iniziativa “adotta una spiaggia”.  Un’iniziativa ideata dall’associazione Mare Vivo a cui i due gruppi hanno datopieno appoggio.

I dettagli 

Si tratta di un progetto di volontariato consistente nella pulizia manuale e periodica di spiagge dai rifiuti; posizionamento di cestini per la raccolta dei rifiuti; installazione di pannelli informativi; osservazione e rilievo di particolari emergenze come la presenza di rifiuti portati dal mare o lasciati dai turisti e acquisto di attrezzature o piccole imbarcazioni a remi per recuperare i rifiuti e altro.

Il commento

Gli aderenti all'associazione fanno sapere che "l’amministrazione si è dimostrata aperta, disponibile e pronta a patrocinare il progetto.In questo modo la bellezza e la flora e fauna del comune di Paestum Capaccio potranno essere preservativi in quanto valori fondamentali che ora trovano anche tutela anche a livello costituzionale, come prevede il nuovo articolo 9 della Costituzione recentemente modificato". Nelle prossime settimane il Comune con l’associazione Mare Vivo e i due movimenti avvieranno tutto l’iter necessario affinché il progetto si concretizzi. Infatti il 9 aprile ci sarà la prima pulizia della spiaggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Adotta una spiaggia", c'è l'intesa tra Salerno Animal/Climate Save e Comune di Capaccio

SalernoToday è in caricamento