← Tutte le segnalazioni

Altro

Capaccio, domenica in fattoria didattica per i ragazzi diversamente abili della Cooperativa “Mare Luna”

A Capaccio, domenica all'aperto in una fattoria didattica per i ragazzi diversamente abili della Cooperativa sociale "Mare Luna" di Vallo della Lucania. «Questa giornata a contatto con la natura rappresenta una delle tante iniziative che organizziamo durante tutto l'anno. Così facendo cerchiamo di favorire la socializzazione e l'integrazione sociale dei ragazzi con disturbi correlati a disabilità relazionali e cognitive», ha spiegato la dott.ssa Antonella Amorelli, assistente sociale referente della cooperativa "Mare Luna". In particolare, i ragazzi sono stati coinvolti in una serie di attività educative e ludiche. È stato spiegato loro come si coltiva un orto, mostrandogli i diversi semi e come questi vengono piantati nel terreno. Hanno potuto vedere come vivono e cosa mangiano le capre, le mucche, le pecore, le galline e i tacchini della fattoria. Inoltre, seguendo la via del latte delle capre e delle mucche - attraverso un laboratorio didattico in cui è stata mostrata l'estrazione della cagliata, la messa in stampo e rivoltamento dei formaggi -, hanno imparato come si arriva alla sua trasformazione in formaggi e ricotta. Infine, dopo una degustazione dei prodotti caseari e delle verdure dell'orto della fattoria, i ragazzi della cooperativa sociale "Mare Luna", presieduta da Luigi Ruggiero - insieme ad alcuni dei bimbi del Piccolo Coro di Voci Bianche "Letitia Vox" di Agropoli (diretto da Nunzia Iermano e Paola Tozzi) -, si sono esibiti in alcuni canti preparati durante gli incontri settimanali nel centro diurno presso il Parco della musica a Vallo della Lucania. A dimostrazione di come il linguaggio universale della musica sia in grado di abbattere le barriere fisiche e mentali, integrando socialmente e regalando sorrisi e gioia a chi, ogni giorno, deve affrontare tante difficoltà e pregiudizi. La Cooperativa sociale "Mare Luna"- Si occupa di persone con abilità diverse proponendo loro attività abilitative, ricreative ed integrazione e socializzazione. Dal 15 aprile 2015 è attivo il centro diurno "Gli Amici di Aida" presso il parco della musica in Vallo della Lucania, dove si svolgono laboratori di creatività. La cooperativa si avvale di: un servizio navetta, figure professionali esterne alla cooperativa, presenza di volontari, figure professionali interne come: assistente sociale, psicologo, educatori e sociologi, volontari e tirocinanti. Rosy Merola.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento