Martedì, 22 Giugno 2021
social Mercatello

Dai pasti, all'assistenza e ai posti letto: l'accoglienza cristiana e silenziosa di "Casa Nazareth"

Casa Nazareth si trova a due passi dal Parco del Mercatello e rappresenta il braccio operativo della parrocchia di Gesù Redentore: ecco cosa offre

Sandro Guerra

Un luogo accogliente, in cui, silenziosamente, si sostengono e si aiutano tutte le persone in difficoltà, senza distinzioni e senza discriminazioni, riconoscendo un'unica vera "razza" che è quella umana. Casa Nazareth, a pochi passi dal parco Mercatello di Salerno, è tutto questo. Braccio operativo della parrocchia di Gesù Redentore, la struttura fortemente voluta dal parroco, don Ciro Torre, apre le porte e il cuore, quotidianamente, a tutte le persone bisognose, contando sul supporto di cittadini di buona volontà, disposti a portare avanti, con costanza e impegno, l'opera di misericordia cristiana messa in atto nel quartiere e che rappresenta un faro prezioso per innumerevoli persone.

I servizi

Una mensa quotidiana, con i piatti preparati da pensionati e giovani salernitani, alcuni posti letto per stranieri e italiani senza dimora, visite mediche ed assistenza a chi necessita di sostegno e orientamento: Casa Nazareth offre questo ed altro, gratuitamente. A rendere possibili le attività, dunque, l'altruismo e la determinazione dei volontari, mossi dal più nobile degli ideali: aiutare chi non può restituire nulla in cambio, se non un sorriso. A concederci un'intervista, il responsabile operativo di Casa Nazareth, Sandro Guerra:

Guarda>>>La videointervista

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai pasti, all'assistenza e ai posti letto: l'accoglienza cristiana e silenziosa di "Casa Nazareth"

SalernoToday è in caricamento