social

"No war" e al via la raccolta spontanea per l'Ucraina: l'iniziativa di Casashop a Salerno

Sulla scia della spesa sospesa, i clienti possono acquistare uno o più prodotti da donare alla popolazione Ucraina

Uno striscione solidale esposto sulla vetrina del loro esercizio commerciale ed una raccolta di aiuti spontanea per dare una mano agli ucraini: è quanto hanno messo in campo Francesco e Cristina Daniele, titolari di Casashop, in piazza Matteo Luciani.

Sulla scia della spesa sospesa, i clienti possono acquistare uno o più prodotti da donare alla popolazione Ucraina. Una lodevole iniziativa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No war" e al via la raccolta spontanea per l'Ucraina: l'iniziativa di Casashop a Salerno
SalernoToday è in caricamento