rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
social

Cena gratis a domicilio per un giovane contagiato in difficoltà: Waqas risponde all'appello della cooperativa Galahad

Il noto locale pakistano di Pastena ha consegnato a domicilio un'ottima cena ad una persona in difficoltà, contagiata dal Covid, che ha chiesto aiuto allo sportello sociale della cooperativa Galahad operativo nell'ambito del piano sociale di zona S5 delle Politiche Sociali del Comune di Salerno

Ringraziamo di cuore Waqas Kebab salerno per aver offerto una squisita cena a domicilio ad una persona sola e in difficoltà sanitaria, da noi segnalata. Grazie mille per il gran cuore a Muhammad che, telefonicamente, dall'estero, ha organizzato il bel gesto.

E' quanto scritto su un post su Facebook, dal Centro per la Legalità. Il noto locale pakistano di Pastena, infatti, ha consegnato a domicilio un'ottima cena ad una persona in difficoltà, contagiata dal Covid, che ha chiesto aiuto allo sportello sociale della cooperativa Galahad operativo nell'ambito del piano sociale di zona S5 delle Politiche Sociali del Comune di Salerno. Un plauso, dunque, al titolare di Waqas, locale che durante le prime fasi dell'emergenza aderì anche all'iniziativa "Il Piatto Sospeso" messa in campo da Galahad: nonostante si trovi al momento all'estero, Muhammad ha organizzato telefonicamente la consegna a domicilio, per tendere una mano al ragazzo in difficoltà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cena gratis a domicilio per un giovane contagiato in difficoltà: Waqas risponde all'appello della cooperativa Galahad

SalernoToday è in caricamento