Venerdì, 24 Settembre 2021
social

Cento anni e non sentirli

Un secolo di vita festeggiato tra ricordi e affetti e tanta memoria storica

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Ha compiuto 100 anni il signor Francesco Senatore, nato a Cava de’ Tirreni il 23 agosto 1921 e da sessantacinque anni a Salerno dopo aver sposato la sua splendida moglie. Agente di commercio ha girato Campania e Basilicata per decenni e ora gode dell’affetto di amici e parenti che lo hanno festeggiato al Lido di Salerno tra canti, poesie, dediche e tanto affetto. Alla fine della seconda guerra mondiale, dopo essere stato internato nei campi di concentramento tedeschi, è riuscito da Berlino ad arrivare a piedi fino a Milano e poi qui in Campania a casa finalmente. Era ridotto uno scheletro ma ” ho resistito per amore della mia patria e dei miei cari- ci racconta- e sono arrivato a casa per ricominciare e ricostruire la mia vita dopo gli orrori della guerra. Sono felice e questi 100 anni non me li sento neppure”. Una gioia condivisa che ha reso la festa di compleanno un augurio collettivo di speranza e poi prima del taglio della torta giro di ballo con la compagna di vita sua moglie e un coro di auguri a ritmo di allegria. Gilda Ricci

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cento anni e non sentirli

SalernoToday è in caricamento