Sessanta colombe pasquali "da lontano" per gli amalfitani, grazie a "Dammec' na mano"

L'annuncio del volontario Villaricca: "L'associazione Millenium, domenica, invece degli avvisi, divulgherà l'inno del nostro santo patrono, per ricordarci della sua protezione e intercessione"

Il cuore degli amalitani è grande: lo dimostra il gesto di un cittadino della Costiera che, da lontano, ha donato 60 colombe per l'iniziativa Dammec' na mano, nata per aiutare chi ha bisogno in questo delicato momento di emergena sanitaria. Le colombe saranno distribuite dai volontari del gruppo e dalla Millenium a tutte le famiglie che in casa hanno persone diversamente abili e anziani allettati.

L'annuncio

"Si tratta di un momento di fede per tutti i residenti della zona lungo la statale che unisce Amalfi centro e le sue frazioni, oltre che il centro storico - spiega il volontario Andrea Villaricca - L'associazione Millenium, domenica, invece degli avvisi, divulgherà l'inno del nostro Santo Patrono, per ricordarci della sua protezione e intercessione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento