Bonus sulla Tarsu al balcone più bello: il concorso in un comune cilentano

Al concorso possono partecipare tutti i "balconi" di Laurito e consiste nell'abbellimento di finestre, balconi e terrazzi di composizioni di fiori e piante di vario genere. Ai tre vincitori verrà assegnato un bonus sulla Tarsu 2019

Laurito - foto del Comune di Laurito

Una simpatica iniziativa che unisce la bellezza di uno dei borghi più belli della provincia di Salerno alla possibilità di un notevole risparmio sulla Tarsu. A Laurito, infatti, l'Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Speranza, ha indeto il concorso Il balcone più bello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il concorso

Al concorso possono partecipare tutti i "balconi" del piccolo borgo cilentano e consiste nell'abbellimento di finestre, balconi e terrazzi di composizioni di fiori e piante di vario genere. Ai tre vincitori verrà assegnato un bonus sulla Tarsu 2019: 300,00 € per il primo posto, 150,00 € per il secondo e 75,00 € per il terzo. Le domande di partecipazione, corredate con almento una fotografia, dovranno essere presentate entro il 16 luglio 2019 presso il protocollo del Comune. I balconi saranno valutati da una commissione esterna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

Torna su
SalernoToday è in caricamento