social

Giffoni Opportunity: via alle candidature per il bonus bebè

Alle coppie di Giffoni Valle Piana che nel 2021 diventano genitori il Festival donerà un passeggino

Sono aperte le candidature per accedere al bonus bebè promosso da Giffoni Opportunity: un passeggino brandizzato #Giffoni50Plus per testimoniare la vicinanza a tutte le coppie di Giffoni Valle Piana che nel corso del 2021 avranno un figlio.

Come partecipare

Nell'anno della sua cinquantesima edizione Giffoni continua a stare al fianco delle famiglie. Il bonus bebè, infatti, è un’ulteriore conferma del sostegno e della vicinanza a chi ha deciso di realizzare il proprio progetto di famiglia. Partecipare è semplicissimo, su www.giffonifilmfestival.it/bonusbebe è infatti possibile compilare il form con i propri dati. La consegna avverrà, con modalità che saranno successivamente comunicate, il 20 luglio e il 30 dicembre 2021.

Il commento

"Cosa sarebbe Giffoni senza bambine e bambini? – sottolinea Claudio Gubitosi, direttore di Giffoni – Nulla. Perché sono loro l’anima del nostro festival e di tutto ciò che costruiamo ogni giorno. Ecco perché vogliamo essere vicini, con un piccolo gesto, alle giovani coppie, quelle che a breve metteranno al mondo un figlio. Dobbiamo farlo perché la vita va preservata sempre e valorizzata in ogni modo. Dobbiamo farlo a maggior ragione in questo periodo di incertezza. I dati Istat non sono molto incoraggianti e parlano di un calo demografico a livello nazionale che l’emergenza Covid-19 sembra abbia ulteriormente aggravato. Ma voglio guardare le cose da un altro punto di vista. Una vita che nasce è un pezzo di universo che si fa essere umano. Una vita che cresce è un mondo che si fa esistenza. E ognuno di noi deve contribuire perché il miracolo della vita possa ripetersi sempre e ancora".

L’idea è fortemente legata alla dimensione comunitaria e identitaria di Giffoni: "I dati sono questi: a Giffoni Valle Piana nel 2019 sono nati 90 bambini. Per il 2020 le stime parlano di circa 110 nuovi nati. Siamo di poco oltre la media nazionale. Cosa accadrà nel 2021? - continua Gubitosi -  L’auspicio è, come ovvio, quello di incrementare questo dato. Perché avere più bambini significa avere più futuro, far crescere la nostra comunità e il nostro Paese. La consegna dei passeggini sarà dunque un momento di festa e di condivisione che servirà a cementare il legame di Giffoni con il suo territorio e le donne e gli uomini che lo abitano". 

Un piccolo gesto che è il segnale di una grande attenzione: "Vogliamo così sostenere - conclude Claudio Gubitosi - la nostra rete di famiglie. Attraverso un dono che rappresenti il nostro cuore, il nostro modo di essere al fianco delle mamme e dei papà, di chi genitore lo è già e lo sarà ancora una volta, di chi non desidera altro che diventarlo. Il nostro modo per essere al fianco dei bambini che devono imparare a conoscere da subito il valore della comunità, il senso della vita vissuta insieme agli altri e per gli altri. Come Giffoni da sempre fa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giffoni Opportunity: via alle candidature per il bonus bebè

SalernoToday è in caricamento