Bollette da pagare, la denuncia di Aniello Mansi: "Chi si ferma è perduto"

Il titolare dell'omonima pizzeria di Pastena pubblica su Facebook l'ultima fattura ricevuta da pagare

Aniello Mansi

Il pagamento delle bollette da parte delle attività commerciali, a partire dal mese di marzo, doveva essere sospeso a causa della chiusura scaturita dai nuovi decreti anti-Coronavirus del Governo e della Regione Campania. Ma, a quanto pare, non è così.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

A denunciarlo, sul suo profilo Facebook, è il famoso pizzaiolo salernitano Aniello Mansi, titolare dell’omonima pizzeria situata nel quartiere Pastena, che pubblica la fattura dell’ultima bolletta: “I detti antichi non si sbagliano mai:  chi si ferma è perduto. Infatti, ci siamo fermati, ci hanno fermati e facendo appello al buon senso e alla nostra coscienza stiamo rimanendo a casa facendo la nostra parte in questo periodo di emergenza. Ma purtroppo non è come scritto in tutti i tribunali d'Italia quella frase fantasma (La legge è uguale per tutti). Be' a me non sembra che le cose vanno così in questa Italia. Vai avanti solo se sei nato con la camicia e il resto e sul “carn a maciell”. Siamo soli”. Bollette simili starebbero arrivando, in questi giorni, anche ad altri commercianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

  • Tragedia sul treno Piacenza-Salerno: tre campi di calcio intitolati a Ciro, Enzo, Peppe e Simone

Torna su
SalernoToday è in caricamento