menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus e flash mob, l'annuncio del GFF: "Diventeranno racconto audiovisivo"

Solitario dalla finestra della Multimedia Valley, anche il direttore di Giffoni Opportunity, Claudio Gubitosi, ha voluto affacciarsi dando il via alle note di Shostakovich che hanno inondato il paese

C’è una luce che non smette di brillare. E lo fa con gesti semplici, ma pieni di amore e passione, capaci di attraversare qualsiasi distanza. I giffoners restano a casa ma uniti dalla stessa melodia che ogni anno incarna la gioia e l’energia del Festival, tra battiti di mani che si incontrano all’unisono. Si moltiplicano in queste ore i flash mob a Salerno e provincia. Solitario dalla finestra della Multimedia Valley, anche il direttore di Giffoni Opportunity, Claudio Gubitosi, ha voluto affacciarsi dando il via alle note di Shostakovich che hanno inondato il paese, tra gli applausi dei cittadini sporti ai balconi. Un messaggio di speranza che fa eco, fino ad arrivare anche in Polonia, Spagna, Francia, Inghilterra, Macedonia del Nord, Albania, Canada, Svezia, Stati Uniti. 

L'iniziativa

Migliaia di stories hanno saputo commuovere sui social, dando vita e forma a forti emozioni. "I video - annuncia Gubitosi - andranno a comporre un racconto audiovisivo che verrà presentato, durante la 50esima edizione del Giffoni Film Festival, per rivivere insieme uno dei momenti più intensi della nostra storia".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento