Covid-19 e solidarietà: Sala Varese 1930 aiuta le persone in difficoltà

E' stato allestito uno spazio per la raccolta di alimenti presso la storica location. Un gesto nobile e di grande senso civico. Già raccolti 6000 euro e donati oltre 1000 pacchi di pasta

"Io non resto a casa". Con questo motto, Ottavio Gabriel Sorrentino, giovane imprenditore salernitano, ha deciso di allestire uno spazio-raccolta di alimenti presso la storica location Sala Varese 1930. Un gesto nobile e di grande senso civico, che ha l'obiettivo di aiutare tante famiglie in difficoltà. Sono stati già raccolti 6000 euro e donati oltre 1000 pacchi di pasta. La distribuzione, in un primo momento, avveniva solo il martedì e il venerdì. Adesso è stata estesa a tutti i giorni della settimana.

Il messaggio

“Ringrazio per gli attestati di stima - dice Sorrentino, manager della Sala Varese 1930 - ma serve anche tanta concretezza. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti affinché più persone possano superare questo periodo di crisi con dignità e serenità. Ringrazio tutti i salernitani che hanno risposto all’iniziativa ed i risultati raggiunti stanno superando le aspettative”. Per dare il proprio contributo è possibile accedere all'iniziativa di solidarietà attraverso la pagina facebook Sala Varese 1930

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dettagli 

Nei giorni scorsi, il Prefetto di Salerno, Francesco Russo era stato accompagnato da Antonio Carucci, Direttore della Croce Rossa Italiana, Comitato locale di Salerno, negli eleganti locali della Sala Varese. Qui i volontari, insieme ad Ottavio Sorrentino, amministratore della azienda Exclusive Catering che ha offerto i locali, hanno messo in campo una potente macchina di solidarietà stoccando viveri e generi di prima necessità che vengono quotidianamente distribuiti alle famiglie in difficoltà.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento