rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
social Amalfi

"La Costa di Amalfi dal Regno d’Italia alla Repubblica": il convegno del Centro di Cultura e Storia Amalfitana

L'evento vedrà studiosi, ricercatori e docenti universitari confrontarsi su temi e processi che durante quel periodo caratterizzarono una delle aree più conosciute nel mondo e più interessanti a livello paesaggistico del Mezzogiorno

La Costa di Amalfi dal Regno d’Italia alla Repubblica: questo è il titolo del convegno di studi che si terrà dal 15 al 17 dicembre presso la Biblioteca comunale di Amalfi. L'evento vedrà studiosi, ricercatori e docenti universitari confrontarsi su temi e processi che durante quel periodo caratterizzarono una delle aree più conosciute nel mondo e più interessanti a livello paesaggistico del Mezzogiorno.

L'evento

L’iniziativa è promossa dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana in collaborazione con il Comune di Amalfi, il Dipartimento di Scienze Politiche e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno, il Ministero della Cultura – Direzione Generale per i Beni Librari e gli Istituti Culturali e la Regione Campania.

Il programma, ricco e variegato, è diviso in quattro sessioni: Dinamiche Politiche e amministrative; Chiesa e società; Economia e ambiente; Vita artistica e culturale. In tal modo sarà possibile la ricostruzione del contesto generale attraverso diversi angolazioni e livelli di osservazione. L’iniziativa convegnistica segue le precedenti, che hanno indagato la storia della Costa d’Amalfi dal Medioevo ad oggi, scaturite in convegni e pubblicazione degli atti, promossi dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Costa di Amalfi dal Regno d’Italia alla Repubblica": il convegno del Centro di Cultura e Storia Amalfitana

SalernoToday è in caricamento