Cristina Donadio, Fabio Massa e tutto il cast del film Mai per sempre al cinema Metropol

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Esce il 24 settembre il nuovo film di Fabio Massa dal titolo Mai per sempre, il regista con Cristina Donadio e tutto il cast, saranno al Cinema Metropol di Cava de Tirreni il 24 settembre alle ore 21 per salutare il pubblico della provincia di Salerno.

Ancora una volta, come nel precedente Aeffetto Domino, il regista ha scelto come protagonista Cristina Donadio (nota come la Scianel della sierie tv Gomorra). Il film uscirà prossimamente nelle sale (a causa del covid 19 e' slittata la data programmata per il 16 aprile), per poi arrivare anche in Germania e Armenia e America. Prodotto da Goccia Film, casa di distribuzione dello stesso Massa. A fare da scenario alla storia è ancora una volta il sud del Salento, nelle provincie della Campania e Basilicata. Il cast, oltre la Donadio e lo stesso regista è composto da: Yuliya Mayarchuk, Massimiliano Rossi, Gianni Parisi, Emiliano De Martino, Benedetta Valanzano,Gianni ferreri, Lucia Batassa, Tony Campanozzi e con la partecipazione amichevole di Massimo Bonetti.

“Mai per sempre” è una storia di amicizia, di amore, di eterna lotta tra il bene e il male. Luca è un ragazzo napoletano di famiglia benestante che vuole essere felice, costruirsi una famiglia e avere un lavoro onesto. Per realizzare i suoi sogni, preferisce andare via dalla sua città, apre un’officina meccanica con il suo miglior amico Antonio e si innamora di Maria, una ragazza ucraina con la quale decide di crearsi una famiglia. Ma quando tutto sembra essere perfetto, Maria, dovrà fare i conti con il passato: Livio torna in paese diventando l’ostacolo della sua felicità. Ma Maria non sarà la sola a vivere una violenza, perché anche Silvana, la madre di Luca, vive un dramma. Uno dei colpi di scena del film riguarda proprio questa storia, poiché grazie a Saverio, l’avvocato che in passato le è stato vicino, Silvana si è potuta allontanare dal suo ex marito che ha abusato di lei. Tutto questo piano piano si trasformerà in un rimorso, perché “Non doveva andare così"

Torna su
SalernoToday è in caricamento