rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
social Maiori

Minori: annunciata la tombolata di solidarietà organizzata da CRI-Costa Amalfitana 

L'obiettivo è raccogliere fondi che finanzieranno l’acquisto delle nuove ambulanze per il servizio 118. L’Asl di Salerno ha deliberato l’affidamento biennale del servizio di trasporto sanitario di Emergenza Urgenza 118

Si terrà il 26 dicembre, dalle ore 20:30, presso la tensostruttura del Comune di Minori si terrà la Tombolata di Solidarietà organizzata da CRI-Costa Amalfitana con il supporto del Comune di Minori, per raccogliere fondi che finanzieranno l’acquisto delle nuove ambulanze per il servizio 118. L’Asl ha deliberato l’affidamento biennale del servizio di trasporto sanitario di Emergenza Urgenza 118.  Il Comitato CRI di Costa Amalfitana si è aggiudicato il Lotto 6, con le postazioni 118 di Maiori-Amalfi-Positano e il relativo potenziamento estivo nei Comuni di Positano – Cetara – Maiori ed il supporto via mare dell’Idroambulanza.

La soddisfazione

 “E’ un onore per noi poter estendere il servizio 118 su tutto il territorio costiero e siamo onorati di poter dare continuità ai nostri servizi garantendo l’assistenza quotidiana ai cittadini della Costa d’Amalfi. Attualmente abbiamo necessità di acquistare due nuove ambulanze, tecnologicamente avanzate, da destinare al servizio 118 ed ai futuri servizi, e potenziare i mezzi esistenti. Partiamo da Minori, dalla Tombolata di Solidarietà,  per chiedere ai cittadini della Costa d’Amalfi il loro contributo per raccogliere fondi che verranno destinati all’acquisto ed al potenziamento dei mezzi”. 

Come contribuire

Chiunque voglia donare il suo contributo per l’acquisto delle nuove ambulanze da destinare alle postazioni del servizio 118 nei comuni di Amalfi –Maiori  – Positano, potrà farlo anche tramite bonifico bancario presso:

IBAN: T 98W 053877635 000000 1430314  c/o BPER BANCA SPA

CAUSALE: un’ambulanza per la Costa d’Amalfi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minori: annunciata la tombolata di solidarietà organizzata da CRI-Costa Amalfitana 

SalernoToday è in caricamento