Delegazione di Torricella alla rete delle Città Marciane

Sarà infatti presente una delegazione di Torricella (TA) alla solenne inaugurazione del Primo Centenario dell'erezione canonica della Parrocchia di San Marco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La rete delle Città Marciane continua il suo percorso di scambio. Sarà infatti presente una delegazione di Torricella (TA) alla solenne inaugurazione del Primo Centenario dell'erezione canonica della Parrocchia di San Marco.Domenica 25 ottobre alle ore 16.30 verrà celebrata, dal Parroco Don Pasquale Gargione, la Santa Messa presso lo spazio antistante l'antica cappella di San Marco al Porto, alla presenza del Sindaco f.f. di Castellabate, Luisa Maiuri,il Sindaco di Torricella, Michele Schifone, del Parroco di Torricella, Don Antonio Quaranta e del coordinamento organizzativo delle Città Marciane, Giuseppe Semeraro. Durante le celebrazioni avverrà l'accensione e la consegna della Lampada marciana itinerante, che riunirà le comunità parrocchiali attorno al culto per il Santo Evangelista. Un programma intenso quello del 25 ottobre poiché ricorre anche il Centenario delle Parrocchie di Ogliastro Marina e di Agnone Cilento, tutte erette nel 1920.

«Un evento che avrebbe avuto ampio respiro con la presenza dei rappresentanti di tutti i comuni facenti parte della rete delle “Città Marciane” ma che a causa delle restrizioni si svolgerà in formula ridotta», dichiara il Sindaco f.f.,Luisa Maiuri, nonché Presidente della Rete: «In rappresentanza abbiamo voluto accogliere a Castellabate il Comune di Torricella perché è stato il primo con in quale lo scorso anno abbiamo stretto questo gemellaggio sotto il segno dell’Evangelista. Sarà un sentito momento istituzionale per sottolineare una data importante per la frazione di San Marco e per la comunità parrocchiale».

Torna su
SalernoToday è in caricamento