rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
social

Giornata contro la violenza sulle donne: dibattito alla Provincia, convegno della Questura a Fisciano

Numerose le iniziative organizzate dalle istituzioni locali in occasione del 25 Novembre

Numerose iniziative sono state organizzate in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne. Oggi, a Palazzo Sant’Agostino, il presidente della Provincia di Salerno Franco Alfieri ha portato il saluto istituzionale, aprendo i lavori dell’incontro "L'Ira(n) delle donne" organizzato in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne da Donation Italia.

I partecipanti 

Inoltre hanno partecipato anche la consigliera provinciale con Delega alle Politiche sociali, sanitarie e pari opportunità Filomena Rosamilia; la consigliera di Parità Anna Petrone; il vicesindaco di Salerno con Delega alle Pari Opportunità Paky Memoli; il segretario della Cisl Salerno Gerardo Ceres; il presidente di Donation Italia e della Cisl Giovani Salerno Luigi Bisogno; la presidente de "Casa Rifugio La Crisalide" Roberta Bolettieri; il presidente della Rete dei Giovani per Salerno Gianluca De Martino; la senatrice Anna Bilotti e Sara Neri referente di Donation Italia – Milano. Ha moderato il giornalista Stefano Pignataro. Alla mattinata erano presenti giovani studenti universitari della comunità iraniana, le classi dell’istituto Convitto Nazionale T. Tasso di Salerno e del Liceo Sperimentale Statale Alfano I.

Il commento 

“Quello di stamattina – dichiara il presidente Franco Alfieri – è stato il mio primo intervento pubblico da quando sono presidente dell’Ente e sono contento di iniziare proprio da qui, dalla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Quello che accade in Iran non è lontano da noi come potrebbe sembrare. Le violazioni di diritti umani e civili sono dietro l’angolo, purtroppo.  È fondamentale quindi lavorare in maniera capillare insieme alla società civile per cambiare modelli culturali basati ancora sul patriarcato. Combattere la violenza contro le donne è una battaglia prioritaria per tutti noi e un baluardo di civiltà imprescindibile.”

L'evento della Questura

E sempre questa mattina, presso il Teatro di Ateneo “Filippo Alison” del Campus di Fisciano, si è svolto l’annunciato convegno “Questo non è amore”   #AIUTIAMOLEDONNEADIFENDERSI, organizzato dalla Questura di Salerno, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Salerno. L’iniziativa, ha consentito di realizzare un proficuo confronto tra appartenenti alle varie istituzioni che operano nel campo del contrasto al fenomeno, favorendo la condivisione di buone prassi e ha visto la partecipazione, in qualità di relatori, oltre al Questore di Salerno Giancarlo Conticchio, il Procuratore Capo della Repubblica Giuseppe Borrelli, il Procuratore della Repubblica per i Minorenni Patrizia Imperato, il Dirigente C.O.S.C. (Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica) Campania, Basilicata e Molise Maria Rosaria Romano e il Direttore del Dipartimento Studi Politici e Sociali  Gennaro Iorio.

L’incontro, dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore Vincenzo Loia, del Prefetto di Salerno Francesco Russo, dell’Arcivescovo di Salerno Andrea Bellandi, del vce sindaco di Fisciano Maria Grazia Farina e del sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, è stato moderato da Petronilla Carillo giornalista de’ “Il Mattino” e si è concluso con la testimonianza diretta della giornalista Concita De Luca che ha subito un caso di stalking. Presenti in platea rappresentanti delle Forze di Polizia e delle Istituzioni, rappresentanti del mondo accademico, Associazioni ed Enti del territorio, le Allieve e gli Allievi Agenti delle Scuole di Polizia di Campobasso e di Caserta, una rappresentanza della Squadra di Calcio Femminile della Salernitana, nonché una delegazione di studenti degli Istituti di istruzione Superiore del territorio. L’evento è stato trasmesso in diretta You Tube, favorendo la partecipazione di oltre 5mila studenti dell’intera provincia. Sul posto è stato allestito un punto informativo, curato da personale della Polizia di Stato, per la distribuzione dell’opuscolo “Questo non è amore” realizzato per la campagna permanente 2022. Il convegno si è concluso con l’esibizione musicale del Gruppo “Neri per Caso” che hanno voluto contribuire al messaggio di sensibilizzazione con la propria musica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata contro la violenza sulle donne: dibattito alla Provincia, convegno della Questura a Fisciano

SalernoToday è in caricamento