Emporio solidale di comunità: al via l'iniziativa a Calvanico

Una rete di associazioni, Sodalis Centro Servizi al Volontariato della provincia di Salerno e il Comune di Calvanico insieme per supportare le famiglie in difficoltà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Una rete di associazioni, Sodalis Centro Servizi al Volontariato della provincia di Salerno e il Comune di Calvanico insieme per supportare le famiglie in difficoltà. Prende il via oggi, venerdì 2 ottobre 2020, a Calvanico l’iniziativa Emporio solidale di comunità, un’attività di supporto alle famiglie che a causa dell’emergenza sanitaria si trovano in difficoltà. Un lavoro di rete che ha visto il coinvolgimento del Comune, associazioni di terzo settore e privati insieme al supporto del CSV Salerno. L’idea è venuta a tre organizzazioni: Il Solco, Maya e Cluvium che insieme al CSV Salerno, hanno sviluppato un servizio di supporto per il territorio. Il Comune di Calvanico invece ha consegnato, tramite l’ufficio delle politiche sociali, l’elenco delle famiglie che riceveranno i generi alimentari, mettendo inoltre, a disposizione delle associazioni, il Centro sociale comunale per ricevere, impacchettare e smistare il materiale. Ha aderito all’iniziativa anche il Cash e Carry Caroamico di Salerno, garantendo una riduzione dei costi di trasporto e consegna e donando le scatole utili alla consegna della spesa.

L’iniziativa vede la consegna mensile di generi alimentari quali: caffè, zucchero, farina, olio extravergine e di semi, pasta, riso, passata di pomodoro, pelati, latte a scadenza prolungata, biscotti, farina, marmellata, tonno e legumi in scatola. I generi saranno consegnati per i prossimi 8 mesi. E’ una bella esperienza quella che stiamo realizzando in rete con Sodalis e il Comune di Calvanico – commenta la presidente del Solco Melisa Corvo – Abbiamo coinvolto alcuni dei destinatari della spesa che ci doneranno alcune ore di volontariato per aiutarci nello smistamento dei pacchi. Il Centro Servizi per il Volontariato ha realizzato diverse iniziative per l’emergenza sanitaria insieme alle organizzazioni del territorio. Nei mesi della quarantena sono stati attivate ore di supporto scolastico a distanza con l’associazione Tyrrhenoi a Pontecagnano Faiano, a Bellizzi con l’associazione Agape e a Salerno con il Centro La Tenda. Realizzato un video per migranti dedicato alla prevenzione del virus con Arci Solidarietà, mentre con la Confraternita di Misericordia di Siano è stata potenziata l’attività La Spesa Sospesa per le persone in difficoltà. Tante iniziative e storie raccolte in un sito dedicato per lasciare una traccia dell’impegno dei volontari salernitani per l’emergenza (https://sodalis.csvsalerno.it/covid19/ ).
 

Torna su
SalernoToday è in caricamento