rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
social Fisciano

Conclusi i festeggiamenti di San Rocco a Penta: il messaggio di Monsignor Salera

La manifestazione di fede, in particolar modo quest’anno, si è espressa in una forma ancora più evidente ed incisiva dopo i due anni di restrizioni forzate causate dall’emergenza sanitaria

Si sono conclusi lo scorso 16 agosto i festeggiamenti in onore di San Rocco a Penta, frazione del comune di Fisciano. Ad accompagnare i fedeli sono state le parole che Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Daniele Salera, Vescovo ausiliare della Diocesi di Roma ha rivolto alla comunità in quest'occasione: "Non permettete a niente e nessuno di togliervi il sorriso. E non ci sia nessun errore che possa farvi pensare di essere sbagliati, imperfetti o di non essere degni della grazia di Dio perché Dio ama gli umili e quando riconosce un cuore umile che sa di aver sbagliato spalanca un portone affinchè la sua grazia intervenga nella nostra storia".

I festeggiamenti

La manifestazione di fede, in particolar modo quest’anno, si è espressa in una forma ancora più evidente ed incisiva dopo i due anni di restrizioni forzate causate dall’emergenza sanitaria, che hanno impedito lo svolgimento di qualsiasi attività di aggregazione sociale. La riappropriazione dei propri spazi e delle proprie libertà è stata vissuta con profonda gratitudine, seppur nel rispetto di regole che vanno ancora osservate per evitare che possa verificarsi un nuovo stop perché  l’emergenza non è del tutto superata.

Il parroco di Penta ed Orignano, Padre Marcello Tamburo, ha voluto inaugurare al meglio questa ripartenza, donando al popolo dei fedeli la presenza di una  autorevole figura, quale Mons. Daniele Salera, che ricopre incarichi di grande responsabilità al servizio del Soglio Pontificio. Proprio il Vescovo ausiliare della diocesi di Roma, prima della tradizionale processione di S. Rocco per le strade del paese, ha voluto impartire una solenne benedizione a tutti i portatori delle statue dei Santi Rocco, Anna e Gioacchino, di cui Penta festeggia le solennità nei giorni in cui ricadono secondo il calendario cattolico: il 26 luglio S. Anna e S. Gioacchino; il 16 agosto S. Rocco. E per l’occasione Monsignor Daniele Salera ha consegnato ai portatori, deponendola al collo di ognuno, un medaglione riportante l’immagine sacra di S. Rocco. Un dono particolarmente gradito, da custodire come prezioso ricordo nella memoria collettiva di un popolo che fa delle tradizioni un grande baluardo di fede.

Il commento

"Grazie a Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Daniele Salera, Vescovo Ausiliare della Diocesi di Roma, per la sua presenza in mezzo a noi - ha commentato Padre Marcello Tamburo - per averci accompagnato con San Rocco per le strade della nostra antica comunità parrocchiale e per le parole di speranza rivolte ai nostri giovani, futuro della nostra comunità. Grazie a tutto il Popolo fedele di Dio, il Signore per intercessione di San Rocco, vi custodisca e vi protegga, vi doni il Suo Spirito ed ogni benedizione" ha concluso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusi i festeggiamenti di San Rocco a Penta: il messaggio di Monsignor Salera

SalernoToday è in caricamento