rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
social Fisciano

Fisciano, al via il festival dell'artigianato e del lavoro

L’evento coinvolgerà tutti i bambini della scuola Primaria e le classi prime della scuola Secondaria degli Istituti Comprensivi “Don A.De Caro” di Lancusi e “R. Nicodemi” di Fisciano, insieme a numerose attività del Comune

Al via a Fisciano il Festival dell'Artigianato e del Lavoro. L’evento coinvolgerà tutti i bambini della scuola Primaria e le classi prime della scuola Secondaria degli Istituti Comprensivi “Don A.De Caro” di Lancusi e “R. Nicodemi” di Fisciano, insieme a numerose attività del Comune.

Il programma 

Il festival sarà articolato in una serie di incontri in cui i ragazzi potranno vivere, in prima persona, l’esperienza del “fare”, passando dalle piccole botteghe artigianali fino alle grandi attività produttive. "Si tratta - spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Grazia Farina - di un’iniziativa che affonda le sue radici negli anni, in considerazione della tradizione e della vocazione del nostro territorio. Un Festival dall’alto valore pedagogico, educativo e formativo. I nostri bambini, infatti, avranno l’occasione di conoscere in modo approfondito il nostro territorio, senza dimenticare il valore simbolico dell’occasione, in quanto avranno modo di toccare con mano ciò che troviamo rappresentato nello stemma del nostro Comune: la ruota dentata che simboleggia l’attività lavorativa e le spighe che simboleggiano l’operosità agricola”. Soddisfatto anche il presidente della Pro Loco Fiscianese, Donato Aliberti: “L’artigianato resta ancora oggi un tassello importante dell’economia di Fisciano, nonostante, sul territorio rimangono pochi artigiani, abbiamo il compito ed il dovere di continuare a valorizzarne la storia e di investire risorse per tramandarne il sapere. Il Festival dell’Artigianato,per l’appunto, offre la possibilità di trasmettere ai ragazzi antiche arti, come quella della lavorazione del rame di Vittorio Villari, che stamattina abbiamo visto all’opera mentre forgiava una lastra di rame con antichi attrezzi”. A fargli eco lo stesso Vittorio Villari, titolare dell’Antica bottega d’arte del rame Celentano di Fisciano: "Dopo gli anni di stop dovuti alla pandemia, si riparte finalmente con il Festival dell’Artigianato e del Lavoro. Un’iniziativa partita circa 25 anni fa con giornate dedicate alle antiche arti manufatturiere che contiamo di ampliare già l’anno prossimo, grazie alla partecipazione di altri attori come la confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola media impresa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fisciano, al via il festival dell'artigianato e del lavoro

SalernoToday è in caricamento