Il Coronavirus "ferma" James Bond: posticipata la data di uscita del film girato anche a Sapri

"Dopo un’attenta valutazione e attraverso l’analisi del mercato cinematografico globale”, i produttori hanno annunciato il posticipo dell’uscita di "No time to die"

Il Coronavirus ferma anche James Bond, il film che tra le location ha anche il Cilento e, in particolare, Sapri. MGM, Universal e i produttori di Bond, Michael G Wilson e Barbara Broccoli, hanno annunciato, “dopo un’attenta valutazione e attraverso l’analisi del mercato cinematografico globale”, che l’uscita di No time to die sarà posticipata.

Le date

Il film sarebbe dovuto uscire il 2 aprile nel Regno Unito e il 9 aprile in Italia: adesso uscirà nel Regno Unito il 12 novembre, come pare anche in Italia (ma la data è da confermare per il Bel Paese), e negli Stati Uniti il 25 novembre. L’Ansa precisa che seguiranno le altre date internazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento