social

“La bellezza ci salverà”: riflettori nazionali puntati sui fiori eduli di Eboli

"L’intero progetto di produzione di fiori eduli ha preso il nome de La bellezza ci salverà", ha raccontato Anna Maria Cascone

Riflettori puntati su “La bellezza ci salverà”, progetto della salernitana Anna Maria Cascone e dei suoi fiori eduli rimbalzato sulla prestigiosa rivista on line Italiafruit News. I fiori, un tempo usati solo per abbellire i piatti, oggi si possono anche mangiare: ne è nato un nuovo business, come quello portato avanti dall’azienda agricola Cascone di Eboli, attiva già dagli anni ’80 come azienda floricola di fiori recisi e che negli anni si è specializzata nei prodotti di quarta gamma, fino ad arrivare alla produzione di fiori eduli.

Il racconto

“Già con la crisi degli anni 2000, mio padre iniziò a dire che i fiori non bastavano a sostenere l’azienda e allora inserimmo i prodotti di quarta gamma, oggi ancora core business dell’azienda - ha spiegato la titolare Anna Maria Cascone ad Italiafruit News – ma visto che tutta la nostra zona è specializzata in questo settore, abbiamo deciso di diversificare la nostra offerta introducendo i fiori eduli. Lo scorso anno a contatto con diversi operatori di fiori eduli conosciuti a Fruit Logistica, si è consolidata la nostra ispirazione e abbiamo iniziato a piantare le prime piantine di viole: l’intero progetto di produzione di fiori eduli ha preso il nome de La bellezza ci salverà". Un plauso per l'impresa made in Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La bellezza ci salverà”: riflettori nazionali puntati sui fiori eduli di Eboli

SalernoToday è in caricamento