Non solo farmaci: palme e fiori a domicilio per gli anziani a Baronissi, l'iniziativa

In particolare, Francesco Carta, titolare dell’attività “Profumo Di Fiori di Francesco Carta”, avvalendosi della collaborazione di Athena, ha provveduto a lasciare un cesto di Palme presso le Farmacie

Non solo farmaci, ma anche fiori, in questa delicata emergenza sanitaria da Covid-19. A Baronissi, infatti, ai trentadue anziani della Casa di riposo “San Francesco” da Paola, insieme alle medicine, vengono recapitate anche piantine decorative e fiori. I fiori decorano anche i banconi delle farmacie, di qualche negozio di alimenti e anche le chiese dove i parroci pregano a distanza tramite il web insieme ai fedeli. Lilium, tulipani, gerbere, fresie, rose, gigli, margherite vengono consegnati ogni giorno per colorare la vita di chi è recluso in casa e sorride nel trovarsi con sorpresa davanti a un fascio di fiori quando pensava semplicemente di dover ritirare delle medicine.  L'iniziativa è dell’associazione telematica no profit, dotata anche di un info-point telematico, “Athena”, presieduta da Giovanni Pio Sapere, con il contributo dell’imprenditore, Salvatore De Luca, distributore all’ingrosso di fiori e piante. Quest'ultimo, quando ha saputo della consegna dei farmaci a domicilio, ha contattato l’associazione aprendo le porte del suo deposito per contribuire, a modo suo, a rendere più belle le stanze in cui si vive quasi ininterrottamente ventiquattrore al giorno da qualche settimana. Si tratta di un modo per strappare un sorriso alle persone anziane preoccupate per il rischio di contagio da Coronavirus e di non sapersela cavare da soli.

Parla il presidente Giovanni Pio Sapere

"Siamo orgogliosi di questa iniziativa, abbiamo il consenso del Comune di Baronissi e il servizio viene fatto in totale sicurezza, con i dispositivi necessari a contenere il contagio. Nello specifico i volontari di “Athena” sono dotati di tuta, guanti e mascherina a norma"

Tutto è organizzato in modo molto semplice: il medico di famiglia, contattato da chi ha bisogno telefonicamente, invia la ricetta in una delle farmacie che aderisce al progetto “Farmaci a domicilio” per over 65, alias la comunale, la farmacia Pagliara e la Sant’Anna. Oppure si richiede il numero di ricetta elettronica che insieme al codice fiscale per stampare la ricetta in farmacia. "A quel punto veniamo avvisati e andiamo a ritirare le medicine per fare la consegna - spiegano i volontari-  Se un farmaco esige basse temperature di conservazione, viene consegnato in una busta frigo. Quando il grossista De Luca ha mostrato il suo deposito stracolmo di fiori e piante e ha detto di aver pensato all’associazione per donarle ai cittadini del territorio, la proposta è stata subito accettata". "Chi non può mettere il naso fuori di casa può stare tranquillo, le medicine le portiamo noi - conclude Sapere - prima di arrivare davanti alle porte dei nostri concittadini e prima di passare in farmacia, andiamo solo a prende i fiori nel deposito e arriviamo a destinazione. Sono soddisfatto per quello che stiamo facendo con i volontari di Athena e del contributo che stanno danno tutte le altre associazioni del territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa per la Domenica delle Palme

Inoltre, considerato il periodo di particolare emergenza e difficoltà, anche Francesco Carta, commerciante di Baronissi, ha inteso dare alla comunità un segnale di vicinanza e continuità. Stamattina, infatti, ha lasciato un cesto all’ingresso del suo negozio in via Cutinelli 10, con delle Palme Benedette e chiunque passando, ha potuto portarle a casa. Un altro piccolo gesto che vuol contribuire a infondere speranza nella domenica della pace, "con l’augurio che presto tutto questo finirà e potremo finalmente tornare alla nostra normalità", hanno aggiunto i volontari. Inoltre, Carta, titolare dell’attività “Profumo Di Fiori di Francesco Carta”, avvalendosi della collaborazione di Athena, ha provveduto a lasciare un cesto di Palme presso le Farmacie che usufruiscono del servizio “Farmacia Comunale e Farmacia Pagliara”, per essere distribuite anche durante le consegne a domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

  • Salerno a lutto: è morta Serena Greco in un incidente a Roma

  • Ordinanza anti-Covid di De Luca, i commercianti bloccano via Roma: "Il sindaco scenda dal Comune"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento