menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravidanza a rischio, poi la gioia al Ruggi: mamma partorisce due gemelline

"L'equipe medica è stata all'altezza della situazione, anzi siamo rimasti molto sorpresi, in maniera positiva. Molte volte l'ospedale di Salerno viene sottovalutato, ma ci sono competenza e premura", spiegano i genitori

Questa è la storia della vita che irrompe e che trionfa su tutto: preoccupazioni, difficoltà durante la gestazione, il timore per un ricovero al tempo del Covid. Poi il lieto evento: di buon mattino, alle ore 9.14, le gemelline Elena e Vittoria sono venute alla luce il 9 marzo, nella sala parto del Ruggi d'Aragona di Salerno, per la gioia di mamma Maria Rosaria e papà Daniele. "L'equipe medica è stata all'altezza della situazione, anzi siamo rimasti molto sorpresi, in maniera positiva. Molte volte l'ospedale di Salerno viene sottovalutato, ma ci sono competenza e premura".

Le difficoltà e poi la gioia

"All'altezza della situazione", spiegano i genitori - perché c'era stata qualche tribolazione, fortunatamente passeggera e brillantamente superata. La signora ha potuto partorire in sicurezza, "dopo una gravidanza a rischio - aggiungono papà e mamma - culminata con un parto che è poi avvenuto in anticipo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento