Martedì, 21 Settembre 2021
social Giffoni Valle Piana

Giffoni Film Festival, successo tra i giovani per l'intervento del pilota di Formula 1 Antonio Giovinazzi

Al festival, il pilota ha parlato del suo impegno e della sua determinazione per raggiungere i suoi obiettivi, dai kart guidati quando aveva solo tre anni fino ad arrivare alla Formula 1 e alle tante sfide che ancora lo attendono

Un momento emozionante ha trascinato l'entusiasmo dei giovani giurati del Giffoni Film Festival edizione 2021 riunti nella grande Sala Blu. Dopo l'introduzione del Presidente dell'Automobile Club Salerno Vincenzo Demasi ed il saluto del Presidente dell'Aci Automobile Club d'Italia Angelo Sticchi Damiani, l'attenzione è stata per Antonio Giovinazzi il quale ha parlato del suo impegno e della sua determinazione per raggiungere i suoi tanti obiettivi, dai kart guidati quando aveva solo tre anni fino ad arrivare alla Formula 1 e alle tante sfide che ancora lo attendono.

Il personaggio

Giovinazzi ha saputo coinvolgere l'intera platea, collegato in videoconferenza, offrendo gli stimoli giusti ai ragazzi rispondendo anche alle numerosissime domande, trasmettendo ai giovani riuniti a Giffoni l'entusiasmo per lo sport e per la vita, nel pieno rispetto delle regole. Di grande impatto le parole del Presidente della Commissione Karting nazionale di Aci Sport - Ferdinando Parisi, che ha illustrato le attività che Aci organizza in tutta Italia per promuovere lo sport automobilistico sin dalla più tenera età. Presente all'incontro anche l'avvocato Salomone Bevilacqua della Giunta Sportiva nazionale di Aci Sport, che ha voluto sottolineare la correttezza in gara di Antonio Giovinazzi ed il comportamento leale e sportivo che tutti dovrebbero avere.

Oltre alle domande dei ragazzi, il Componente della Giunta Sportiva di Aci Sport Simone Capuano ha voluto chiedere a Giovinazzi del suo futuro in Formula 1 essendo in una fase delicata del rinnovo del suo contratto con la Sauber - Alfa Romeo. E anche qui lil pilota ha ancora una volta voluto dare una lezione di vita ai ragazzi presenti in sala, parlando del suo impegno e dei risultati che verranno e che saranno alla base del rinnovo contrattuale con la Scuderia e con la casa automobilistica italiana.

La sicurezza stradale

A conclusione dei lavori il Presidente dell'Aci Salerno Demasi ha sottolineato il grande interesse dell'Aci e dell'Automobile Club Salerno a poter incontrare tanti giovani e poter inculcare in loro i valori veri di sport e di vita, non solo con incontri di natura teorica ma anche attraverso esperienze pratiche. Nel successivo incontro con la stampa, anche il Direttore dell'Aci Salerno Giovanni Caturano ha parlato delle tante attività che Aci e Aci Salerno organizzano sul territorio coinvolgendo persone di tutte le età, incontrando e motivando i giovanissimi verso un cambio culturale per una guida in piena sicurezza per renderli “Ambasciatori della sicurezza stradale” tra i loro coetanei e nelle rispettive famiglie. Dopo l'incontro l'impegno dell'Aci a Giffoni prosegue per tre ulteriori intense giornate con il coinvolgimento di oltre 450 giovanissimi nella guida dei kart in sicurezza, nell'ambito del noto progetto “Karting in piazza” che percorre da diversi anni tutte le piazze d'Italia coniugando teoria, pratica e gioco per una guida più sicura e consapevole

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giffoni Film Festival, successo tra i giovani per l'intervento del pilota di Formula 1 Antonio Giovinazzi

SalernoToday è in caricamento