rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
social

"Un goal per l'Ucraina", calcio e musica allo stadio Arechi: uno striscione ricorda Denise

Tre famosi cantanti italiani (Marco Carta, Andrea Sannino e Ivan Granatino) sono stati i protagonisti di una performance musicale durante l’evento

Grande entusiasmo, oggi, allo stadio Arechi di Salerno, dov’è andata in scena l’iniziativa di beneficenza “Un goal per l’Ucraina”,  voluto dall’ Associazione Internazionale Onlus “E ti porto in Africa”, organizzato dalla NB Managment di Milano. A sfidarsi, in campo, la Nazionale Italiana Artisti contro Pla2Give (uno dei progetti che sensibilizzano i giovani all’impegno e alla cura del prossimo attraverso dinamiche di coinvolgimento che permettano di avvicinare il concetto di “abitudine” al concetto di “charity”).

La festa 

Tre famosi cantanti italiani (Marco Carta, Andrea Sannino e Ivan Granatino) sono stati i protagonisti di una performance musicale durante l’evento. Presenti alla premiazione due donne e mamme d’eccezione: Viviana Masini, mamma del campione olimpico Marcell Jacobs e Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone.  E, proprio alla piccola scomparsa da Mazzara del Vallo il 1 settembre 2004, è stato dedicato uno striscione. La madrina è stata Anna Safroncik, volto cinematografico molto amato dal pubblico italiano. 

I protagonisti di "Un goal per l'Ucraina"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un goal per l'Ucraina", calcio e musica allo stadio Arechi: uno striscione ricorda Denise

SalernoToday è in caricamento