rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
social

In veranda o all'interno: accede solo chi ha il green pass da "Porca Vacca", l'ira di alcuni clienti e le spiegazioni del titolare

Alcuni lettori ci hanno scritto per segnalare quella che, ai loro occhi, sarebbe una discriminazione. Enzo Bove: "La veranda di Porca Vacca è chiusa, direttamente collegata al locale: non ci sono aperture per cui si possa considerare luogo all'aperto, in quanto priva di sbocchi e finestre"

"Abbiamo chiesto di pranzare all'esterno, nel dehors, ma il titolare ci ha negato la prenotazione in quanto uno dei commensali non è in possesso del Green pass: ci siamo sentiti discriminati.

Il Green pass non vale solo per i tavoli al chiuso?".

Questo il quesito posto da alcuni lettori che hanno dovuto rinunciare al ristorante Porca Vacca di via Salerno, in quanto non accolti nè all'interno e nè nel gazebo. Ma a chiarire tutto, è stato uno dei gestori, Enzo Bove: "La veranda di Porca Vacca è chiusa, direttamente collegata al locale: non ci sono aperture per cui si possa considerare luogo all'aperto, in quanto priva di sbocchi e finestre - ha spiegato Bove - Per cui noi richiediamo il Green pass a tutti: diverso il discorso in estate, quando la porta della veranda era aperta e, pertanto, consideravamo il luogo all'aperto perchè aveva un ricambio d'aria".

La scelta

"Non possiamo rischiare di mettere a rischio i nostri clienti, vista la quarta ondata in corso: da qui, la decisione di accogliere solo chi è munito del certificato verde", ha concluso Bove. Dunque, per gustare le carni proposte dal locale di via Mobilio, occorrerà o vaccinarsi (dal 6 dicembre occorrerà il Super Green Pass e quindi non basterà più il certicato ottenuto con il tampone per accedere nei locali al chiuso ndr) o attendere l'estate, quando, con la bella stagione e il clima caldo, sarà nuovamente possibile garantire il ricambio d'aria nella veranda attigua alla sala interna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In veranda o all'interno: accede solo chi ha il green pass da "Porca Vacca", l'ira di alcuni clienti e le spiegazioni del titolare

SalernoToday è in caricamento