rotate-mobile
social Nocera Superiore

Incidente a Nocera Superiore, le piccole "opere" di Ciro Longobardi per sostenere Giulia

La giovane, lo scorso 31 luglio, è stata investita da un'automobile mentre insieme alla sua amica Chiara era seduta su un muretto

Prosegue la solidarietà dei cittadini di Cava dei Tirreni (e non solo) nei confronti di Giulia, la ragazza che, lo scorso 31 luglio, è stata travolta da un’automobile insieme alla sua amica Chiara mentre era seduta su un muretto a Nocera Superiore.  I sanitari, vista la grave situazione, pur di salvarle la vita, hanno deciso di amputare la gamba sinistra. Ora, dunque, la sua famiglia dovrà affrontare diverse spese mediche. 

L’iniziativa

E così, dopo la raccolta fondi organizzata sul sito “Gofoundme” dall’amica Chiara, si mobilitano anche le parrocchie. In particolare la comunità di San Cesario Martire, dove l’artista Ciro Longobardi sta esponendo alcune sue opere davvero uniche che possono essere acquistate dai fedeli con una piccola donazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Nocera Superiore, le piccole "opere" di Ciro Longobardi per sostenere Giulia

SalernoToday è in caricamento