rotate-mobile
social Castellabate

Il litorale da Salerno a Castellabate si rifà il look: via libera al progetto preliminare

Stamattina incontro in Provincia fra i rappresentanti istituzionali per l'insediamento del partenariato socio-economico. Al via la fase d'ascolto: "Dialogo per raggiungere in tempi rapidi all'approvazione del masterplan"

Il masterplan per la riqualificazione del litorale a sud di Salerno procede a passo spedito. Nei giorni scorsi, infatti, la giunta regionale ha approvato il preliminare redatto dall'architetto Stefano Boeri, al quale seguirà una fase di ascolto e di confronto con il territorio interessato dal piano di riqualificazione, che coinvolge otto Comuni: Agropoli, Bellizzi,  Battipaglia, Capaccio Paestum, Castellabate, Eboli, Pontecagnano Faiano, Salerno. Stamane incontro in Provincia fra i rappresentanti istituzionali per l'insediamento del partenariato socio-economico.

Le dichiarazioni

Presente all'incontro anche l'assessore regionale all'Urbanistica, Bruno Discepolo: "Dopo l'approvazione in giunta del preliminare entriamo nella fase di elaborazione del progetto ascoltando il territorio. Con i portatori d'interesse del territorio dobbiamo dialogare per giungere in tempi rapidi all'approvazione del masterplan". Sulla stessa linea il sindaco di Agropoli e delegato regionale al masterplan, Franco Alfieri:  "La politica, in questo caso, non arriva con un tema a piacere ma offre un'idea ed una visione di un territorio importante dove tante sono le risorse. Su questa visione ci vogliamo confrontare, vogliamo altre idee e vogliamo ascoltare le critiche". A chiudere il cerchio il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese: "Si tratta di un processo lungo ma l'importante è partire. La Provincia avrà un ruolo centrale, visto che ha la competenza della pianificazione urbanistica".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il litorale da Salerno a Castellabate si rifà il look: via libera al progetto preliminare

SalernoToday è in caricamento