social Positano

Il mandorlo in fiore illuminato dal sole, in Costiera: gli incantevoli scatti di Fabio Fusco

Il nome del mandorlo in ebraico significa proprio “sentinella vigilante”: primo a fiorire, lo splendido albero annuncia, non a caso, la primavera

Il mare, il cielo e il mandorlo in fiore illuminato dal sole, in Costiera: incantevoli, gli scatti di Fabio Fusco che profumano di bella stagione. Del resto, il nome del mandorlo in ebraico significa proprio “sentinella vigilante”: primo a fiorire, lo splendido albero annuncia, non a caso, la primavera.

La curiosità

C'è anche chi, come la beata Rachelina Ambrosini, si è ispirata al mandorlo per riflessioni profonde come quella sulla sofferenza, vista come una mandorla amara: "Tu la butti via, credi che sia finita nella fredda terra. Invece ripassando per quel posto, dopo alcuni anni, troverai un bel mandorlo in fiore". Uno scenario fiabesco, quello catturato dalle foto di Fusco che ben si sposa con poesia e scritti di spessore. Scatti da ammirare tutti d'un fiato.

Mandorlo in fiore in Costiera/Foto di Fabio Fusco


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mandorlo in fiore illuminato dal sole, in Costiera: gli incantevoli scatti di Fabio Fusco
SalernoToday è in caricamento