rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
social Sanza

Meeting del Cervati 2023, grande festa in music a Sanza con gli Articolo 31

Oltre due ore di energia pura per uno show che ha emozionato un pubblico proveniente da tutta Italia

Migliaia di persone a cantare a squarciagola “Non volevamo crescere Ma è successo tutto a un tratto …”. Gli Articolo 31 hanno incantato il popolo del Meeting del Cervati a Sanza, ieri sera, nell’unica tappa del tour in Campania. Oltre due ore di energia pura per uno show che ha emozionato un pubblico proveniente da tutta Italia.

Il concerto

Un concerto aperto con il solito urlo: “E allora? Siamo tornati…un urlo per gli Articolo31” ha chiesto J-Ax. Il pubblico li ha seguiti nel loro viaggio musicale strepitoso cantando tutti i brani in scaletta. Dopo 17 anni di pausa, la reunion del duo -ritrovatisi in una nuova amicizia, realmente mai accantonata, con la raggiunta maturità umana e artistica - è stata l’occasione live per riabbracciare anche in Campania il proprio pubblico che non li ha mai dimenticati e che con affetto li ha sempre sostenuti, supportati e amati e cantati negli ultimi 30 anni, trascinando con sé i propri figli e nipoti, come annotato dallo stesso J-Ax dal palco, rivelando che gli occhiali da sole portati in scena servono proprio a celare l’emozione alla vista di scene così belle.. Un mega karaoke intergenerazionale, “strade di città” (come recita una delle loro hit) invase da un popolo festante cresciuto a pane e rime freestyle, ritmi e ritornelli campionati dell’iconico duo, una vera festa all’insegna del rap, del funky e del pop che ha fatto ballare e cantare migliaia di persone nella Villa Comunale di piazza San Francesco: c’è stato tutto questo a Sanza. Un successo assoluto il concerto organizzato dal Comune di Sanza, dalla Pro Loco, in sinergia con Anni 60 Produzioni. “Ringrazio chi ha voluto gli Articolo 31 a Sanza, il sindaco, gli amministratori, i volontari, la gente e voi tutti, per averci voluto qui. Scegliere gli Articolo 31 non è da tutti e non è per tutti. Voi siete grandi, siete oltre” ha gridato dal palco J-Ax. “Una grande emozione e gioia immensa riabbracciare il nostro pubblico, che non ha mai smesso di credere in noi. Siamo tornati più carichi che mai per farvi vivere le vostre e le nostre emozioni!” ha aggiunto Dj Jad. 

La folla-2

Un evento di altissimo spessore musicale che ha emozionato e convinto tutti. Sul palco con Ax e Jad una band formata da 6 elementi: Marco Arata direttore band, chitarrista e corista; Space One seconda voce e hype man; Fabio B: dj; Giulia Jean corista; Linda Pinelli al basso e Steve Luchi alla batteria. A riscaldare gli animi ci ha pensato in apertura di serata l’opening act di Wlady, fratello minore di Jad, dj e produttore discografico. Prima del concerto, l’emozionante incontro del duo J-Ax (Alessandro Aleotti) e DJ Jad (Luca Perrini) con due ragazzi speciali, accaniti fans degli Articolo 31, Vito e Michele, disabili dalla nascita, con i quali i due artisti si sono intrattenuti a parlare di vita e di musica. Poi l’effettuoso e cordiale saluto con il sindaco di Sanza, Vittorio Esposito e l’amministrazione comunale. “È una tappa importante questa del nostro viaggio di valorizzazione del territorio che stiamo portando avanti da tempo. Il nostro caratteristico borgo, la vetta più alta della Campania, il Monte Cervati, sono lo scenario offerto agli Articolo 31 e a queste migliaia di persone giunte da tutta Italia. È un viaggio complicato che offre però ogni anno spunti nuovi di crescita per tutti – ha affermato il sindaco Esposito – tutto questo è possibile perché noi crediamo nella collaborazione e nella partecipazione. Insomma potrei mutuare J-Ax …Non volevamo crescere, che ansia e stress, però è un bel viaggio. Però è un bel viaggio” ha concluso il sindaco Esposito.

Il concertoLa foto di gruppo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meeting del Cervati 2023, grande festa in music a Sanza con gli Articolo 31

SalernoToday è in caricamento