rotate-mobile
social

Montevergine Park, l’antica salita diventa corridoio per la biodiversità

L'iniziativa nasce circa un anno fa quando furono invitati i cittadini a candidare le proprie idee per valorizzare le aree più fragili del centro storico. Presente, questa mattina, anche il consigliere comunale Fabio Polverino

Stamattina il consigliere comunale di Salerno Fabio Polverino ha partecipato all'iniziativa di cittadinanza attiva promossa dal collettivo “Blam “formato da architette under 35 impegnate impegnato in processi di rigenerazione urbana.

Il progetto

L'iniziativa nasce circa un anno fa quando furono invitati i cittadini a candidare le proprie idee per valorizzare le aree più fragili del centro storico. Il progetto vincitore è stato ideato dal Comitato Salerno centro storico alto e prevede un vero e proprio processo collaborativo per trasformare l'antica salita di Montevergine in un corridoio di biodiversità con la sistemazione del terreno e messa a dimora della vegetazione grazie anche alle donazioni per l'acquisto delle piante.

Il commento di Polverino:

“Come consigliere comunale sono da sempre impegnato in questo tipo di iniziative che prevedono la partecipazione nei processi di rifunzionalizzazione di aree abbandonate o semplicemente in disuso, ricercando insieme ai cittadini la funzione sociale di ogni singolo intervento all'interno dei quartieri. Il mio ringraziamento va ancora una volta a chi, come il collettivo Blam, svolge funzione di cittadinanza attiva e partecipativa che insieme agli interventi promossi dall'Amministrazione comunale possono ricreare azioni fondamentali per la crescita culturale e umana della nostra città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montevergine Park, l’antica salita diventa corridoio per la biodiversità

SalernoToday è in caricamento