"Vorrei che nessuno andasse a dormire senza mangiare": piatti gratis a chi ha bisogno da Waqas kebab a Salerno

Muhammad Waquas ha ringraziato quanti sui social hanno espresso apprezzamento per le sue azioni di solidarietà, lanciando un nuovo appello. Un plauso al gestore dal cuore d'oro

Foto fb

Regala silenziosamente cibo a chi ha bisogno, lanciando messaggi solidali a mezzo social, si preoccupa dei clochard ai quali tenta di offrire ristoro, mostrandosi un attento osservatore delle esigenze altrui. Anche di chi lavora al freddo, non dimenticando mai di offrirgli uno dei suoi piatti caldi, perchè nel suo Paese "si usa offrire cibo a chi svolge il suo impiego di sera tardi". Lui è Muhammad Waquas, titolare del Waqas kebab sul lungomare Colombo che, oltre a preparare kebab, propone ottimo riso e pollo insaporito con salse dai sapori orientali, nonchè alimenti senza glutine. "Nonostante la mia condizione di non ricchezza, riesco nel mio piccolo, ad aiutare alcune famiglie che ne hanno bisogno. Per fortuna e grazie a Dio non mi manca nulla. Ognuno di noi può fare del bene, anche risparmiando 1 euro al giorno: con 30 euro al mese si riesce a dare da mangiare ad una intera famiglia in Africa per tutto il mese e se tutti insieme ci impegnassimo, saremmo capaci di aiutare tanti qui in Italia", ha scritto Muhammad su Facebook, in un post di ringraziamento per quanti sui social hanno espresso apprezzamento per le sue azioni di solidarietà.

L'annuncio

"Dalla settimana prossima collocherò un box vicino alla mia attività per le donazioni generali e chi volesse contribuire può venire direttamente da me, così insieme possiamo aiutare più persone. Sono sicuro di fare tante belle cose insieme a chi vuole aiutarmi", ha concluso il gestore dal cuore d'oro che, con il suo esempio umano, ha dato vita ad un circolo virtuoso mirato a tendere una mano a chi ha bisogno a Salerno.

106385106_1232275750446495_8960235624766406911_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

Torna su
SalernoToday è in caricamento