rotate-mobile
social Nocera Inferiore

Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate a Nocera Inferiore, “Caserme Aperte” alla Libroia

La caserma “Libroia” che aderisce al progetto del Ministero della Difesa “Caserme Aperte” sarà aperta alla cittadinanza dalle ore 09,00 alle 12,00

Il 4 novembre del 1918 terminava la Prima Guerra Mondiale, gli italiani rientrarono nei territori di Trento e Trieste, portando a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale. Una data simbolo scelta per celebrare il Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, per ricordare tutti coloro che sacrificarono la propria vita per l’ideale della patria.

L'evento

Il prossimo 4 novembre 2022, in occasione del 104° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale, si svolgerà a Nocera Inferiore, presso la caserma “Raffaele Libroia”, sede del battaglione trasmissioni “Vulture” dell’Esercito Italiano, la solenne cerimonia dell’alzabandiera con la partecipazione del Sindaco Paolo De Maio, delle autorità civili e militari della città, delle associazioni combattentistiche e d’arma e degli gli studenti delle scuole nocerine. La caserma “Libroia” che aderisce al progetto del Ministero della Difesa “Caserme Aperte” sarà aperta alla cittadinanza dalle ore 09,00 alle 12,00. Successivamente, nella piazza Trento e Trieste, alla presenza delle autorità civili e militari, delle associazioni combattentistiche e d’arma e della cittadinanza, il Sindaco Paolo De Maio accompagnato dal Comandante del battaglione trasmissioni “Vulture”, Tenente Colonnello Matteo Maria Carluccio, dal Comandante del reparto territoriale dei Carabinieri, Tenente Colonnello Rosario Di Gangi al Comandante della compagnia della Guardia di Finanza, Capitano Luigi Junior Sepe, dal Dirigente del commissariato della Polizia di Stato, Vice Questore dottor Aniello Ingenito e dai Vigili del Fuoco deporranno una corona d’alloro al monumento ai Caduti. L’Amministrazione Comunale, in particolare il Settore della Pubblica Istruzione, guidato dall’assessore Federica Fortino, e grazie all’impegno del consigliere comunale proponente Rocco Vecchione – in sinergia con il battaglione trasmissioni “Vulture” dell’Esercito Italiano di stanza nella città di Nocera Inferiore – ha inteso promuovere quest’anno, in occasione del 4 novembre, l’evento “Caserme Aperte” con gli di studenti del territorio affinché la presenza del personale militare e l’esposizione di mezzi, materiali uomini dell’Esercito Italiano, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia di Stato, della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile possano comunicare il valore di “identità e unità nazionale”.

«Un’occasione significativa per i ragazzi per conoscere la storia del nostro Paese, i sacrifici di tanti giovani che diedero la vita per l’Unità d’Italia. Iniziative da incentivare anche per accrescere nelle nuove generazioni la fiducia e il rispetto per le istituzioni» ha dichiarato il Sindaco Paolo De Maio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorno dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate a Nocera Inferiore, “Caserme Aperte” alla Libroia

SalernoToday è in caricamento