rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
social Nocera Inferiore

Diventa "Nonno vigile", il progetto a Nocera Inferiore

"Il volontariato è una risorsa per la nostra città, dobbiamo stimolare l’adesione di chi può mettere a servizio della comunità parte del proprio tempo libero" dichiara il sindaco Paolo De Maio

Un nuovo progetto dell'amministrazione comunale di Nocera Inferiore per coinvolgere volontari dai 60 ai 75 anni d’età per rafforzare i servizi di vigilanza durante l’anno scolastico.

Il programma

Il programma prevede un servizio di sorveglianza in prossimità degli Istituti scolastici volto a tutelare gli alunni che raggiungono la scuola da soli, per facilitarne l’attraversamento della strada. Il nonno vigile sarà prezioso anche per assicurare il miglior servizio possibile per il trasporto scolastico in partenza, avendo così a disposizione risorse che possano accompagnare gli studenti agli scuolabus. "Il volontariato è una risorsa per la nostra città, dobbiamo stimolare l’adesione di chi può mettere a servizio della comunità parte del proprio tempo libero" dichiara il sindaco Paolo De Maio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diventa "Nonno vigile", il progetto a Nocera Inferiore

SalernoToday è in caricamento