social

"Non di solo pane vive l’uomo”, Claudia Koll presenta il suo libro a Salerno

L'evento si è svolta, nella serata di ieri, all'interno della parrocchia di "Gesù Risorto" del Parco Arbostella

Un momento della presentazione

Si è svolta, nella serata di ieri, presso la parrocchia “Gesù Risorto” nel quartiere Arbostella di Salerno, la presentazione del libro “Non di solo pane vive l’uomo”, scritto a quattro mani da Claudia Koll e Don Giovanni Boer, della Diocesi di Trieste. Si tratta di commenti ai Vangeli delle domeniche e delle solennità liturgiche dell'Anno A. Dopo i saluti di rito da parte di Don Giuseppe Landi, la giornalista Titty Ficuciello ha moderato il dibattito tra il pubblico e la gradita ospite, che ha spiegato i motivi per cui si è sentita chiamata a testimoniare la Presenza del Signore attraverso la Sua Parola.

La storia del libro:

Claudia Koll si avvicina con grande trasporto alla fede cattolica alleggerendosi di quelli che considera ormai fardelli pesanti, bisogni indotti e superflui. Negli ultimi anni Claudia ha deciso quindi di dare una svolta alle proprie attività personali e professionali. Si dedica con passione e solidarietà alle sorti dell'umanità più disagiata attraverso numerose associazioni di volontariato e all'apostolato, testimoniando in numerosi incontri di preghiera il "giro di boa" che ha impresso alla propria esistenza. La Koll ha spiegato come ha scritto questo libro: pregando il Signore di guidare i suoi pensieri. Ma anche per lei è stata una occasione per approfondire la conoscenza della Parola, che l’ha aiutata nella relazione con Dio. Il suo impegno e la sua dedizione a scrivere questo libro, insieme ovviamente a don Giovanni Boer (Diocesi di Trieste), sono stati mossi dal desiderio che Gesù sia conosciuto e amato con tutto il cuore, con tutta l'anima e con tutta la mente da quante più persone possibile. Per presentare il libro Claudia Koll ha dato testimonianza della sua incredibile conversione e delle difficoltà che incontra tutti i giorni nelle sue attività caritative e di evangelizzazione, mostrando però la vicinanza di Dio che non abbandona mai.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non di solo pane vive l’uomo”, Claudia Koll presenta il suo libro a Salerno

SalernoToday è in caricamento