Cava, in passato la Spagnola e ora il Covid-19: nonna Anna "batte tutti" e guarisce a 100 anni

Gioia grande per la guarigione della centenaria, da sola in casa ma costantemente monitorata grazie ad una telecamera installata vicino al suo letto

Foto Fb Croce Rossa Cava

Gioia grande, a Cava de' Tirreni, per nonna Anna, centenaria che ha sconfitto il Covid dopo una lunga battaglia durata 33 giorni. L'anziana che aveva avuto contatti con una persona contagiata, è risultata positiva, cominciando ad accusare dei sintomi a inizio novembre. Nonna Anna che già sconfisse la Spagnola, è stata supportata dalla Croce Rossa della città metelliana e da due affezionati nipoti.

La guarigione

Alla fine ce l'ha fatta, la centenaria, da sola in casa ma costantemente monitorata grazie ad una telecamera installata vicino al suo letto. Si è, infatti, negativizzata ad inizio dicembre, debellando il virus. La sua guarigione ha commosso tutti, rimbalzando anche sui media nazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento