social

Spegne 95 candeline e viene dimesso dall'ospedale: zio Onofrio batte il Covid e torna a casa

Nel giorno del suo 95esimo compleanno, dopo aver sconfitto il virus, il nonnino di Oliveto Citra è stato dimesso dall'ospedale, riabbracciato dalla comunità intera

E' ritornato casa ieri, zio Onofrio, reduce dal Covid, dopo aver spento le candeline. Nel giorno del suo 95esimo compleanno, dopo aver sconfitto il virus, il nonnino di Oliveto Citra è stato dimesso dall'ospedale, riabbracciato dalla comunità intera.

La sorpresa

Il personale sanitario gli ha preparato a sorpresa dei dolci: grande la gioia di zio Onofrio che poi è stato dimesso, ritrovando i suoi cari. Una storia di speranza e luce preziosa, questa, in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spegne 95 candeline e viene dimesso dall'ospedale: zio Onofrio batte il Covid e torna a casa

SalernoToday è in caricamento