menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Persi" in un cielo di stelle: Gugliucciello "cattura" il cielo visto dall'Osservatorio di Petina

E' "magico" perdersi ad osservare il cielo per grandi e piccini, per "respirare" un po' di quell'infinito di cui tutti, in fondo, abbiamo nostalgia

"Se si guarda troppo fisso una stella, si perde di vista il firmamento", notava lo scrittore statunitense Edgar Allan Poe. E aveva ragione: per questo è "magico" perdersi ad osservare il cielo per grandi e piccini, per "respirare" un po' di quell'infinito di cui tutti, in fondo, abbiamo nostalgia.

osservatorio3-2

Incantevoli, dunque, gli scatti di Massimo Gugliucciello che ha mostrato il cielo visto dall'Osservatorio Astronomico 'Aresta' di Petina. Da ammirare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento