rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
social Minori

Panettoni, teatro ed enogastronomia: la stagione dei record turistici a Minori non accenna a fermarsi

Sal De Riso: "A Minori per il secondo anno sono arrivati 27 tra i migliori lievisti d’Italia che hanno portato il loro panettone da far assaggiare al pubblico italiano e straniero. Evviva il panettone italiano!"

Un anno turistico record per Minori che non accenna a frenare: ieri sera, infatti, si è tenuta la Notte del Panettone, alla quale hanno partecipato 27 tra i migliosi lievisti d'Italia e dal 2 settembre prenderanno il via Gusta Minori e Le Vie dell'Arte con la trasformazione del comune costiero in un borgo-teatro.

La Notte del Panettone

"A Minori per il secondo anno sono arrivati 27 tra i migliori lievisti d’Italia che hanno portato il loro panettone da far assaggiare al pubblico italiano e straniero. Evviva il panettone italiano! Vogliamo fare promozione al grande lievitato italiano, ad un prodotto che tutto il Mondo ci invidia. Ricordo anche che questi prodotti fanno parte anche della Dieta Mediterranea. In questi panettoni è possibile trovare anche il fico bianco del Parco Nazionale del Cilento, all’Olio extra vergine, le albicocche, i limoni d’Amalfi. Questi sono i prodotti che utilizziamo soprattutto nei panettoni estivi": lo ha dichiarato Sal De Riso, Presidente dell’Accademia Italiana dei Maestri Pasticceri, a margine della Notte del Panettone in riva al Mare, svoltasi ieri sera a Minori, Città del Gusto.

"L’obiettivo è quello di far assaggiare il panettone in tutte le sue versioni – ha affermato il Maestro Mario Bacilieri, da Varese -  anche in Agosto e al Mare. Tutti i frutti utilizzati in questo caso per il panettone estivo sono frutti che arrivano da questo territorio. L’eccellenza di questa bellissima parte d’Italia!".  

E ieri durante l’evento voluto, ideato e organizzato dall’Accademia Italiana dei Maestri del Lievito Madre e dall’Accademia Italiana Maestri Pasticceri, sono state assegnate le Stelle d’Italia 2022, premio riservato ai protagonisti del mondo dell’enogastronomia, della cultura, dello spettacolo che portano in alto il nome dell’Italia. Premiati: Nino Di Costanzo, chef patron del Due Stelle Michelin Dani Maison di Ischia; Giuseppe Di Tommaso, giornalista, inviato Rai Uno, Anna Rita Vitolo, attrice teatrale e protagonista della fiction L’Amica Geniale, l’artista, cantante, Sal Da Vinci, Assegnato anche il Premio Maestro Alfonso Pepe  - Una Stella per sempre che è andato a Luigi Biasetto, Relais Dessert e già Campione del Mondo di pasticceria.

I prossimi appuntamenti

La Notte del Panettone è stata un tassello fondamentale in questo anno record per il turismo a Minori: "E’ il boom rispetto all’anno record del 2019, Registriamo un aumento del 20% ed il grande ritorno degli americani – ha commentato Andrea Reale, sindaco di Minori – Abbiamo in città il pienone nelle strutture ricettive. Mancano poche ore alle Vie dell’Arte per Gusta Minori 2022 - ha annunciato - e il 2, 3, 4 Settembre tutto il borgo sarà Teatro. Avremo 200 attori, 5 scene in 5 luoghi diversi, inoltre anche una sesta scena itinerante con attori in mezzo alla gente. Quest’anno grande omaggio alla donna con Femmene e mare. Un vero Teatro Diffuso nei vicoli, negli slarghi, dinanzi alla Basilica di Santa Trofimena ed avremo storie reali divenute narrazione teatrale ma anche testi di Erri De Luca, Oriana Fallaci, Raffaele Viviani, Salvatore Di Giacomo. Collegamenti straordinari della TravelMar alle ore 20 da Salerno e alle 23 e 40 da Minori. Tutti colori i quali arriveranno a Minori, saranno accolti dal calore anche dei ristoratori che si stanno preparando alle Vie del Gusto. Minori Città del Gusto sarà a braccia aperte con ricette che si ispirano alla tradizione territoriale. Vie dell’Arte dunque e Vie del Gusto saranno in parallelo dando vita ad un villaggio della narrazione della Costiera Amalfitana".

Scene teatrali altamente coinvolgenti. La prima spettacolare sul sagrato della Basilica di Santa Trofimena, per la regia di Gerardo Buonocore, Direttore Artistico ed Autore di Gusta Minori, così come la seconda al Largo Solaio dei Pastai, è emozionante per testi, musiche, effetti molto spettacolari con l’innovativa tecnologia del videomapping che darà la possibilità allo spettatore di essere nel mare del Mediterraneo o vedersi crollare la Basilica per poi arrivare anche tramite le fiamme alla rinascita, alla ricostruzione, alla speranza.  

Oggi inaugurazione dei mercatini, il 2 Settembre apertura delle Vie dell’Arte e del Teatro. Alle ore 19  sul sagrato della Basilica di Santa Trofimena, Vittorio Sgarbi con Raffaello, alle 21 sullo stesso sagrato inizio del Teatro Diffuso con la prima scena di Femmene e mare che vedrà Vladimir Luxuria attrice,  impegnata nella prima scena, forte, emozionante.

"Mancano poche ore a Gusta Minori, kermesse gastronomica e culturale, unica in Costiera Amalfitana che ha fatto scuola: l’intero paese si trasforma in un teatro. Le Vie dell’Arte e del Palato saranno itinerari liberi  - ha affermato Antonio Porpora, Direttore di Produzione del Gusta Minori - che potranno seguire tutti coloro i quali verranno nella nostra città. Il pubblico potrà attraversare il centro storico di Minori, le piazze, gli slarghi, entrando a contatto diretto con le prestazioni teatrali che nel 2022 racconteranno la figura femminile.  Tutti i quadri scenici andranno a ripetizione continua. E’ importante prenotare il biglietto di ingresso ai traghetti andando sul sito della TravelMar e dunque di non attendere il giorno stesso della partenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panettoni, teatro ed enogastronomia: la stagione dei record turistici a Minori non accenna a fermarsi

SalernoToday è in caricamento