Una Casula di Papa Francesco in dono alla parrocchia di Bellizzi

L’abito liturgico è stato indossato più volte dal Santo Padre in diverse liturgie in Vaticano e non solo, l’ultima in occasione della Santa Messa in Coena Domini dello scorso anno

In occasione della Solennità del Sacratissimo Cuore di Gesù, il prossimo 19 giugno, i fedeli della Parrocchia di Bellizzi avranno la gioia di ricevere in dono una Casula di Papa Francesco. L’abito liturgico è stato indossato più volte dal Santo Padre in diverse liturgie in Vaticano e non solo, l’ultima in occasione della Santa Messa in Coena Domini dello scorso anno. 

Il rinvio 

La consegna della Casula al parroco padre Francesco De Crescenzo (Vicario Episcopale della Diocesi di Salerno) era stata prevista per la Settimana Santa di quest’anno, ma causa della pandemia è stata rinviata. L’occasione dunque sarà la Solennità Liturgica dedicata al Santo Patrono della città della piana del sele. Promotore di questo dono è Anthony Manzo cittadino bellizzese, collaboratore in Vaticano di monsignore Guido Marini (Maestro delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia 

Durante la celebrazione in onore del Sacro Cuore di Gesù, del 19 giugno prossimo, alle ore 19.30 nel piazzale della Chiesa Parrocchiale in via Torino, il parroco indosserà per la prima volta la Casula di Papa Francesco. Sarà un gesto che metterà in comunione spirtituale la chiesa locale con quella universale tramite la preghiera verso il Pontefice, che sempre implora per se da parte di tutti i fedeli del mondo: “Per favore non dimenticate di pregare per me!”. Bellizzi ha già vissuto questo segno di unità con il Santo Padre lo scorso anno, quando, sempre per intercessione di Manzo, in occasione della Celebrazione Solenne in onore del Santo Patrono, dalla Sacrestia Pontificia venivano messi a disposizione la croce e due candelabri, utilizzati in Vaticano, per adornare solennemente l’altare del Papa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento