rotate-mobile
social

Dai Re Magi in carne e ossa alle calze della Befana: sorrisi (Covid free) nelle parrocchie salernitane

Tanta curiosità e tanta luce negli occhi dei bimbi, nella speranza che possa essere un'Epifania autentica per tutti. Oltre l'emergenza

Se è vero che è nel buio che si scorgono le stelle, è altrettanto vero che è proprio in momenti storici complessi come quello che stiamo vivendo, che occorre riaccendere la speranza nei cuori della comunità. E quale modo migliore di farlo, se non regalando sorrisi ai bambini? Lo sanno bene diversi parroci salernitani che, nel giorno dell'Epifania, durante le sante messe, hanno emozionato i più piccoli e le loro famiglie, dando vita a momenti da ricordare, pur sempre nel rispetto delle precauzioni anti-contagio.

Le iniziative

E' il caso, tra i tanti, del parroco di San Demetrio Martire, don Rosario Petrone che ha regalato le calze della Befana ai più piccoli e del parroco di Matierno-Cappelle-Pastorano, don Marco Raimondo che ha anche rievocato la venuta dei Magi facendo calare tre dei giovanissimi fedeli nei panni di Gaspare, Melchiorre e Baldassarre, con un'ospite d'eccezione in chiesa, la Befana con scopa e mantello. Tanta curiosità e tanta luce negli occhi dei bimbi, nella speranza che possa essere un'Epifania autentica per tutti. Oltre l'emergenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Re Magi in carne e ossa alle calze della Befana: sorrisi (Covid free) nelle parrocchie salernitane

SalernoToday è in caricamento