Aggredito da due Pitbull in strada: Carletto salvato dalla Lega del Cane, l'appello

Il malcapitato Maremmano, randagio, non si è difeso: è stato assalito riportando numerosi morsi e lacerazioni, per fortuna non letali

Ha rischiato di morire, Carletto, un pastore Maremmano aggredito in strada da due Pitbull. A salvarlo, i volontari della Lega del Cane di Salerno, allertati da una cittadina che si è trovata ad assistere alla cruenta scena: non si sa i due Pitbull da dove provenissero.

Il fatto

Il malcapitato Maremmano, randagio, non si è difeso: è stato assalito riportando numerosi morsi e lacerazioni, per fortuna non letali. Al momento è sotto terapia con antibiotico, flebo e cortisone: le sue condizioni sono gravi ma non critiche. "Sicuramente aveva qualche specie di padrone, probabilmente un pastore, dato che ha le orecchie tagliate. - hanno fatto sapere i volontari -  Noi faremo di tutto per rimetterlo in sesto nel più breve tempo possibile, chi ci aiutaì a trovare per Carletto una splendida famiglia?". Chiunque volesse regalargli una vita migliore, adottandolo, dunque, può contattare i numeri: 3662632906/ 3293540802/ 089303039.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento